ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Grande Trittico Lombardo 2020, assolo di Gorka Izagirre
Grande Trittico Lombardo 2020, assolo di Gorka Izagirre

Grande Trittico Lombardo 2020, assolo di Gorka Izagirre

Parla spagnolo il Grande Trittico Lombardo 2020: con un’azione solitaria all’interno dell’ultimo giro del circuito di Varese, Gorka Izagirre va a tagliare indisturbato il traguardo, alzando meritatamente le braccia al cielo. A completare la festa basca e della Astana, il secondo posto del connazionale Alex Aranburu, primo dei battuti.

Dall’unione tra Coppa Bernocchi, Coppa Agostoni e Tre Valli Varesine nasce eccezionalmente questa prova che misura 200 km e che racchiude in sé l’essenza delle tre gare che la costituiscono, con partenza da Legnano, doppio passaggio a Lissone ed arrivo a Varese.

Buona la startlist, con sette squadre WorldTour e campioni di prima fascia al via. Ad inizio della corsa segnata dal forte maltempo, tuttavia, sono le seconde linee che cercano di mettersi in evidenza. In particolare, sono in cinque ad andare in fuga: Oscar Riesebeek (Alpecin-Fenix), Anton Kuzmin (Gazprom Rusvelo), Raffaele Radice (Sangemini-Trevigiani Mg.Kvis), Quinten Hermans (Circus-Wanty Gobert), e Davide Baldaccini (Colpack Ballan).

Dopo aver raggiunto un vantaggio massimo prossimo ai dieci minuti, il quintetto comincia a perdere terreno ed è sul circuito di Varese, quello in cui Alessandro Ballan conquistò la maglia iridata nel 2008, che le carte si rimescolano. All’ultimo giro, ripresi tutti i fuggitivi, sono una ventina i corridori facenti parte del gruppo principale.

È Gorka Izaguirre il primo a rompere gli indugi ed il basco fa subito la differenza. Si portano all’inseguimento nove uomini, ma nessuno di loro riesce a colmare il gap nei confronti dell’atleta iberico. E così è suo il Trittico Lombardo 2020: oltre mezzo minuto il vantaggio nei confronti del primo drappello di inseguitori regolato dal suo compagno di squadra Aranburu.

Terzo Greg Van Avermaet (CCC), seguito da Michal Kwiatkowski (Ineos) e da Vincenzo Nibali (Trek-Segafredo).

Ordine d’arrivo:

1 IZAGIRRE Gorka Astana Pro Team 200 125
2 ARANBURU Alex Astana Pro Team 150 85
3 VAN AVERMAET Greg CCC Team 125 60
4 KWIATKOWSKI Michał Team INEOS 100 50
5 NIBALI Vincenzo Trek – Segafredo 85 45
6 COVI Alessandro UAE-Team Emirates 70 40
7 BAGIOLI Nicola Androni Giocattoli – Sidermec 60 35


About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*