ULTIME NEWS
Home > Coppe Europee > Europa League > Europa League: Benfica e maledizione finali, ko nelle ultime 7
Europa League: Benfica e maledizione finali, ko nelle ultime 7

Europa League: Benfica e maledizione finali, ko nelle ultime 7

Il Benfica dovrà andare contro il Siviglia per la finale di Europa League, le cui squadre sono state determinate dalle semifinali: i portoghesi hanno pareggiato allo Juventus Stadium con i ragazzi di Conte e, forti per il vantaggio della sfida di andata, hanno passato il turno, mentre gli spagnoli hanno battuto il Valencia.

I neo campioni del Portogallo, comunque, saranno impegnati anche sul fronte sfortuna, dal momento che dovranno infrangere la maledizione che ha caratterizzato le ultime sette finali europee, le quali sono state tutte perse dal team iberico.

Di contro, il Siviglia intende realizzare un bel record, e ossia la tripletta nella Coppa Uefa-Europa League, qualcosa che per il momento è attribuito unicamente a Inter, Juve e Liverpool: pertanto, entrambe le due finaliste di Europa League saranno molto motivate.

Si ricorda che la sfida per la finale si giocherà mercoledì allo Juventus stadium di Torino: tutti speravano che fosse proprio la Juventus a battere il Benfica e a giocare la finale in casa, eppure il muro dei portoghesi è stato troppo robusto e impossibile da penetrare nella sfida di ritorno.

La partita della finale sarà molto incerta, eppure anche se non si può fare un pronostico sicuro, si può affermare che i portoghesi abbiano una marcia in più: infatti il commissario tecnico Jorge Jesus ha permesso ai suoi uomini di vincere il 33/o scudetto, ed è da dire che tale allenatore negli ultimi cinque anni è riuscito ad ottenere la bellezza di due scudetti, quattro coppe nazionali e due finali di Europa League.

Comunque, è tutto da vedere: soprattutto, il Benfica deve far fronte al problema delle sconfitte nelle finali europee: dal 5-3 con cui ha sconfitto gli spagnoli del Real Madrid nel 1962, ci sono state solo sconfitte, e questo non va affatto bene.


Loading...

About Fabio Porpora

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*