ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Imola 2020, il medagliere finale: Italia seconda
Imola 2020, il medagliere finale: Italia seconda

Imola 2020, il medagliere finale: Italia seconda


Cala il sipario su Imola 2020. Il Campionato Mondiale di ciclismo su strada più veloce della storia – organizzazione impeccabile in appena venti giorni – si conclude con la corsa regina, quella in linea riservata agli uomini che ha esaltato il talento di Julian Alaphilippe.

Francia sul gradino più alto del mondo dopo 23 anni: era il 1997 quando Laurent Brochard trionfava a San Sebastian, mentre l’ultimo podio risaliva al 2018 quando Romain Bardet vinceva l’argento a Innsbruck.

Dopo Milano-Sanremo, due Freccia-Vallone, tappe al Tour de France e tanto spettacolo, finalmente l’iride per il ventottenne transalpino, che ha sfiancato gli avversari alzando indisturbato le braccia al cielo all’Autodromo Enzo e Dino Ferrari.

L’Italia, francamente, non poteva fare di più: mancava una vera punta – Vincenzo Nibali non al top, era chiaro – e Damiano Caruso, pur encomiabile, non è mai stato un vincente. Ci si aspettava qualcosa di meglio da Diego Ulissi, il più brillante alla vigilia, ma il livornese si è spento nel finale.

Gli azzurri di Davide Cassani possono comunque festeggiare il meraviglioso oro di Filippo Ganna nella cronometro: mai un azzurro aveva conquistato la maglia iridata contro il tempo, il piemontese riesce nell’impresa conquistando tale titolo dopo i tanti già presi su pista.

Italia seconda nel medagliere in virtù del bronzo conquistato da Elisa Longo Borghini tra le donne, dove, però, va sottolineato ancora una volta lo strapotere dell’Olanda, capace di conquistare due ori con la stessa atleta: Anna Van Der Breggen. Quattro le medaglie complessive per le atlete orange.

Torna a casa mestamente il Belgio, con due medaglie d’argento con Wout Van Aert, il grande sconfitto di Imola 2020.

Ecco il medagliere finale di quest’edizione e tutti i risultati delle gare.

#OroArgentoBronzoTotale
Olanda2114
Italia1012
Francia1000
Belgio0202
Svizzera0133
CorsaDataVincitoreSecondoTerzo
Cronometro Donne élite24/9Anna Van Der Breggen (Ned)Marlen Reusser (Sui)Ellen Van Dijk (Ned)
Cronometro Uomini élite25/9Filippo Ganna (Ita)Wout Van Aert (Bel)Stefan Küng (Sui)
Gara Linea Donne élite26/9Anna Van Der Breggen (Ned)Annemiek Van Vleuten (Ned)Elisa Longo Borghini (Ita)
Gara Linea Uomini élite27/9Julian Alaphilippe (Fra)Wout Van Aert (Bel)Marc Hirschi (Sui)

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*