ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Giro d’Italia 2020, colpaccio Ulissi ad Agrigento
Giro d’Italia 2020, colpaccio Ulissi ad Agrigento

Giro d’Italia 2020, colpaccio Ulissi ad Agrigento

È Diego Ulissi ad esultare sul traguardo di Agrigento: il livornese della UAE Team Emirates si aggiudica la seconda tappa coronando col risultato massimo un forcing nel finale all’insù. Battuto Peter Sagan (Bora Hansgrohe). Filippo Ganna (Ineos) conserva la maglia rosa.

Dopo la superba cronometro che ha regalato a Ganna la prima rosa, ecco la prima frazione in linea dell’edizione numero 103 della Corsa Rosa: si parte da Alcamo e si arriva ad Agrigento dopo 149 km ed un finale da Classica.

Si parte ed è subito fuga: i primi ad andare in avanscoperta sono Mattia Bais (Androni Sidermec), Alessandro Tonelli (Bardiani CSF Faizané), Ben Gastauer (AG2r La Mondiale), Etienne Van Empel (Vini Zabù Brado KTM) e l’attaccante per eccellenza, Thomas De Gendt (Lotto Soudal).

Intanto continua la sfortuna in casa Astana: dopo aver perso Miguel Angel Lopez a causa di una caduta nella crono inaugurale, la formazione kazaka deve quest’oggi deve rinunciare anche al capitano numero due, il giovane russo Alexander Vlasov, che avverte nausea e conati di vomito ed è costretto a salire in ammiraglia.

Finisce ai meno dieci alla conclusione la fuga dei battistrada, dopo la quale comincia la lotta per le posizioni di testa in vista del complicato finale agrigentino. La maggior parte dei velocisti si stacca e sono i duri a cercare di conquistare questo successo parziale.

La UAE Emirates fa un gran lavoro e, ai meno cinquecento metri, Diego Ulissi parte, si porta dietro Peter Sagan e Mikkel Honore (Deceuninck Quick Step), ma li batte entrambi in volata, sbloccandosi subito in questo Giro.

Continua il momento ottimo del livornese, eccezion fatta per il Mondiale di Imola in cui ha trovato una giornata no. Non riesce a sbloccarsi, invece, Sagan, che dimostra comunque di voler onorare ogni giornata di questo Giro.

Il gruppo dei migliori arriva dopo cinque secondi: ci sono anche Geraint Thomas (Ineos) e Vincenzo Nibali (Trek-Segafredo). Filippo Ganna si difende egregiamente e resta in maglia rosa.

Ordine d’arrivo 2^ tappa:

01 Diego Ulissi Point jersey UAE Team Emirates 03:24:58 100
02 Peter Sagan Mountain jersey Bora-Hansgrohe + 00 40
03 Mikkel Honore Deceuninck-Quick Step + 00 20
04 Michael Matthews Team Sunweb + 05 12
05 Luca Wackermann Vini Zabú-KTM + 05 4
06 Joao Almeida Deceuninck-Quick Step + 05
07 Gianluca Brambilla Trek-Segafredo + 05
08 Vincenzo Nibali Trek-Segafredo + 05
09 Pello Bilbao Bahrain-McLaren + 05
10 Lucas Hamilton Mitchelton-Scott + 05
11 Geraint Thomas INEOS Grenadiers + 05
12 Jakob Fuglsang Astana Pro Team + 05
13 Andrea Vendrame AG2R La Mondiale + 05
14 Domenico Pozzovivo NTT Pro Cycling Team + 05
15 Matteo Sobrero NTT Pro Cycling Team + 05
16 Steven Kruijswijk Team Jumbo – Visma + 05
17 Rafal Majka Bora-Hansgrohe + 05
18 Tobias Foss Team Jumbo – Visma + 05
19 Simon Yates Mitchelton-Scott + 05
20 Patrick Konrad Bora-Hansgrohe + 05
21 Ruben Guerreiro EF Pro Cycling + 05
22 Fausto Masnada Deceuninck-Quick Step + 05
23 Jan Tratnik Bahrain-McLaren + 05
24 Jack Haig Mitchelton-Scott + 05
25 Wilco Kelderman Team Sunweb + 05
26 Ilnur Zakarin CCC Team + 05
27 Brandon McNulty UAE Team Emirates + 05
28 Tony Gallopin AG2R La Mondiale + 05
29 James Knox Deceuninck-Quick Step + 05
30 Jai Hindley Team Sunweb + 05
31 Harm Vanhoucke Lotto Soudal + 05
32 Sam Oomen Team Sunweb + 05
33 Tanel Kangert EF Pro Cycling + 05
34 Dario Cataldo Movistar Team + 05
35 Antonio Pedrero Movistar Team + 05
36 Jesper Hansen Cofidis + 05
37 Jacopo Mosca Trek-Segafredo + 05
38 Carl Fredrik Hagen Lotto Soudal + 05
39 Eros Capecchi Bahrain-McLaren + 05
40 Ben O’Connor NTT Pro Cycling Team + 05
41 Sergio Samitier Movistar Team + 05
42 Louis Meintjes NTT Pro Cycling Team + 05
43 Filippo Ganna Youth jerseyLeader jersey INEOS Grenadiers + 05

Classifica generale:

1 1 – GANNA Filippo INEOS Grenadiers 3:40:27
2 2 – ALMEIDA João Deceuninck – Quick Step 0:22
3 4 ▲1 THOMAS Geraint INEOS Grenadiers 0:23
4 5 ▲1 FOSS Tobias Team Jumbo-Visma 0:31
5 6 ▲1 ČERNÝ Josef CCC Team 0:36
6 7 ▲1 SOBRERO Matteo NTT Pro Cycling 0:40
7 11 ▲4 TRATNIK Jan Bahrain – McLaren 0:42
8 17 ▲9 YATES Simon Mitchelton-Scott 0:49
9 18 ▲9 KANGERT Tanel EF Pro Cycling ,,
10 38 ▲28 ULISSI Diego UAE-Team Emirates 0:54


About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*