ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Giro d’Italia 2020, Ulissi concede il bis a Monselice
Giro d’Italia 2020, Ulissi concede il bis a Monselice

Giro d’Italia 2020, Ulissi concede il bis a Monselice

Diego Ulissi bis al Giro d’Italia 2020:il toscano della UAE Team Emirates si impone nella 13^ tappa andando a regolare un drappello ristretto sul traguardo di Monselice, con Joao Almeida (Deceuninck Quick Step) secondo e ancora in maglia rosa.

Un po’ di tranquillità prima di un tour de force che porterà fino a Milano: la frazione odierna, con partenza da Cervia, si presenta non proibitiva, sebbene alcuni passaggi sui Colli Euganei siano da non sottovalutare qualora si vogliano escludere gli sprinter puri.

La mattinata, purtroppo, è segnata dalle polemiche a seguito di una lettera inviata da EF all’Uci per chiedere di fermare il Giro prima di arrivare a Milano perché non sussisterebbero le condizioni di sicurezza. Dura la presa di posizione di Rcs e di tante altre squadre, che hanno respinto al mittente ogni accusa affermando che l’incolumità delle squadre non è mai stata messa in discussione.

Intanto, dal punto di vista agonistico, la tappa è caratterizzata dalla fuga di sette atleti: Geoffrey Bouchard (AG2R La Mondiale), Simon Pellaud e Simone Ravanelli (Androni Giocattoli – Sidermec), Rodrigo Contreras (Astana Pro Team), Alessandro Tonelli (Bardiani- CSF – Faizanè), Harm VanHoucke (Lotto Soudal) e Lorenzo Rota (Vini Zabù-KTM).

In occasione dei due GPM di quarta categoria, la Bora Hansgrohe, condotta da un bravissimo Matteo Fabbro al servizio di Peter Sagan (Bora Hansgrohe), decide di fare corsa dura e mette al gancio, tra gli altri, Arnaud Démare (Groupama-FDJ). Il forcing fa sì che davanti tutti i battistrada vengano ripresi, con Bouchard e Tonelli ultimi ad arrendersi, e la selezione in gruppo si fa ben evidente.

Sull’ultimo strappo, però, proprio Sagan si fa sorprendere dall’attacco cominciato da Diego Ulissi e portato avanti da altri. Così si forma un drappello di quindici corridori – tra cui Vincenzo Nibali (Trek-Segafredo) e gli altri big della generale – che va a giocarsi la vittoria.

Brandon McNulty lavora per Ulissi e l’atleta livornese, il più veloce del gruppetto, lancia la sua volata e non fallisce: dopo il successo ad Agrigento, arriva il bis a Monselice. Secondo posto per la maglia rosa Almeida, che parte per la cruciale cronometro di Valdobbiadene con un vantaggio non marginale sugli inseguitori.

Ordine d’arrivo 13^ tappa:

1 ULISSI Diego UAE-Team Emirates 100 80 4:22:18
2 ALMEIDA João Deceuninck – Quick Step 40 50 ,,
3 KONRAD Patrick BORA – hansgrohe 20 35 ,,
4 GEOGHEGAN HART Tao INEOS Grenadiers 12 25 ,,
5 HONORÉ Mikkel Frølich Deceuninck – Quick Step 4 18 ,,
6 SAMITIER Sergio Movistar Team 15 ,,
7 FUGLSANG Jakob Astana Pro Team 12 ,,
8 BILBAO Pello Bahrain – McLaren 10 ,,
9 NIBALI Vincenzo Trek – Segafredo 8 ,,
10 HINDLEY Jai Team Sunweb 6 ,,
11 KELDERMAN Wilco Team Sunweb 5 ,,
12 EDET Nicolas Cofidis, Solutions Crédits 4 ,,
13 MAJKA Rafał BORA – hansgrohe 3 ,,
14 GUERREIRO Ruben EF Pro Cycling 2 ,,
15 MCNULTY Brandon UAE-Team Emirates 1 ,,
16 POZZOVIVO Domenico NTT Pro Cycling ,,
17 PEDRERO Antonio Movistar Team ,,
18 OOMEN Sam Team Sunweb ,,
19 KNOX James Deceuninck – Quick Step ,,
20 MASNADA Fausto Deceuninck – Quick Step ,,
21 BALLERINI Davide Deceuninck – Quick Step 0:23
22 DE GENDT Thomas Lotto Soudal ,,
23 SWIFT Ben INEOS Grenadiers ,,
24 SAGAN Peter BORA – hansgrohe ,,
25 VIVIANI Elia Cofidis, Solutions Crédits 0:39
26 VENDRAME Andrea AG2R La Mondiale 0:41
27 RUMAC Josip Androni Giocattoli – Sidermec ,,
28 OLDANI Stefano Lotto Soudal ,,
29 CHIRICO Luca Androni Giocattoli – Sidermec ,,
30 CONTI Valerio UAE-Team Emirates ,,
31 ZANA Filippo Bardiani-CSF-Faizanè ,,
32 MOSCA Jacopo Trek – Segafredo ,,
33 ČERNÝ Josef CCC Team ,,
34 BERNARD Julien Trek – Segafredo ,,
35 WARBASSE Larry AG2R La Mondiale ,,
36 HAMILTON Chris Team Sunweb ,,
37 POLJAŃSKI Paweł BORA – hansgrohe ,,
38 FABBRO Matteo BORA – hansgrohe ,,
39 VALTER Attila CCC Team ,,
40 PERNSTEINER Hermann Bahrain – McLaren ,,
41 DE LA PARTE Víctor CCC Team ,,
42 PUCCIO Salvatore INEOS Grenadiers ,,
43 BIDARD François AG2R La Mondiale ,,
44 RODRÍGUEZ Óscar Astana Pro Team ,,
45 CIMOLAI Davide Israel Start-Up Nation ,,
46 VISCONTI Giovanni Vini Zabù – KTM ,,
47 ROMANO Francesco Bardiani-CSF-Faizanè ,,
48 CONSONNI Simone Cofidis, Solutions Crédits ,,
49 PARET-PEINTRE Aurélien AG2R La Mondiale ,,
50 MEINTJES Louis NTT Pro Cycling ,,
51 BATTAGLIN Enrico Bahrain – McLaren ,,
52 DÉMARE Arnaud Groupama – FDJ ,,

Classifica generale:

1 1 – ALMEIDA João Deceuninck – Quick Step 53:43:58
2 2 – KELDERMAN Wilco Team Sunweb 0:40
3 3 – BILBAO Pello Bahrain – McLaren 0:49
4 4 – POZZOVIVO Domenico NTT Pro Cycling 1:03
5 5 – NIBALI Vincenzo Trek – Segafredo 1:07
6 6 – KONRAD Patrick BORA – hansgrohe 1:17
7 7 – HINDLEY Jai Team Sunweb 1:25
8 8 – MAJKA Rafał BORA – hansgrohe 1:27
9 9 – MASNADA Fausto Deceuninck – Quick Step 1:42
10 10 – FUGLSANG Jakob Astana Pro Team 2:26


About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*