ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > La Vuelta a Espana 2021, il percorso ufficiale (con tutte le altimetrie)
La Vuelta a Espana 2021, il percorso ufficiale (con tutte le altimetrie)

La Vuelta a Espana 2021, il percorso ufficiale (con tutte le altimetrie)

Aso – Unipublic ha reso noto il percorso della Vuelta a Espana 2021: il terzo Grand Tour della stagione si svolgerà dal 14 agosto al 5 settembre e servirà a decretare il successore di Primoz Roglic nell’albo d’oro.

Otto pianeggianti, quattro collinari, sette montuose e due cronometro individuali: questo ciò che hanno disegnato gli organizzatori, con un occhio particolare alle salite che da sempre caratterizzano la corsa spagnola.



Come si evince dalla planimetria qui in alto, sarà un percorso interamente spagnolo, quello proposto stavolta, senza sconfinamenti neppure nelle vicine Andorra o Francia.

Partenza da Burgos con una cronometro individuale di 8 km, poi, sempre all’interno dell’omonima provincia, due tappe: il terzo giorno sarà subito la volta del primo arrivo in salita a Picon Blanco (1^ categoria).

Spostandosi verso est, due facili tappe, prima di un’altra terminante con uno strappo su un GPM di 3^ categoria sull’Alto de la Montana de la Cullera. Il giorno successivo, il settimo, prima vera tappa insidiosa, con sei GPM compreso l’arrivo a Balcon de Alicante (1^ cat.).

Dopo una giornata di tregua, la nona frazione arriva sull’Alto de Velefique (cat. Especial) ad Almeria, mentre la decima prevede un GPM di 2^ categoria a quindici chilometri al traguardo.

Effettuato il primo giorno di riposo, la corsa entra in territorio andaluso. La seconda settimana avrà le sue tappe clou con il traguardo molto impegnativo a Pico Villuercas e quello a El Barraco meno ostico (tappe n. 14-15) ma non per forza meno decisivo.

E poi la settimana decisiva, che comincia con la facile frazione di Santa Crus de Bezana, ma prosegue con la sempre spettacolare tappa terminante ai Laghi di Covadonga. Attesissimo anche il giorno seguente: nelle Asturie si scala l’Altu del Gamoniteiru, per una due giorni sicuramente decisiva.

Questo perché non può destare preoccupazione l’arrivo di 2^ categoria del Castro de Herville. Semmai, se la classifica generale si rivelerà corta, attenzione all’ultima giornata: niente passerella a Madrid, ma una cronometro individuale di 33.7 km a Santiago de Compostela, in Galizia.

Dalla Cattedrale di Burgos al cammino di Santiago. All’insegna della spiritualità e dello spettacolo, la prossima Vuelta. Di seguito l’elenco delle tappe e tutte le altimetrie.

14/08, Tappa 1: Burgos – Burgos (8 km, ITT)
15/08, Tappa 2: Caleruega – Burgos (169.5 km )
16/08, Tappa 3: Santo Domingo de Silos – Picón Blanco (203 km)
17/08, Tappa 4: El Burgo de Osma – Molina de Aragón (163.6 km)
18/08, Tappa 5: Tarancón – Albacete (184.4 km)
19/08, Tappa 6: Requena – Alto de la Montaña de Cullera (159 km)
20/08, Tappa 7: Gandía – Balcón de Alicante (152 km)
21/08, Tappa 8: Santa Pola – La Manga del Mar Menor (163.3 km)
22/08, Tappa 9: Puerto Lumbreras – Alto de Velefique (187.8 km)
24/08, Tappa 10: Roquetas del Mar – Rincón de la Victoria (190.2 km)
25/08, Tappa 11: Antequera – Valdepeñas de Jáen (131.6 km)
26/08, Tappa 12: Jáen – Córdoba ( 166.7 km)
27/08, Tappa 13: Belmez – Villanueva de la Serena (197.2 km)
28/08, Tappa 14: Don Benito – Pico Villuercas (159.7 km)
29/08, Tappa 15: Navalmoral de la Mata – El Barraco (193.4 km)
31/08, Tappa 16: Laredo – Santa Cruz de Bezana (170.8 km)
01/09, Tappa 17: Unquera – Lagos de Covadonga (181 , 6 km)
02/09, Tappa 18: Salas – Alto d’El Gamoniteiru (159.2 km)
03/09, Tappa 19: Tapia – Monforte de Lemos (187.8 km)
04/09, Tappa 20: Sanxenxo – Mos (173,6 km)
05/09, Tappa 21: Padrón – Santiago de Compostella (33.7 km, ITT)





















About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*