ULTIME NEWS
Home > Calcio Italiano > Serie A, a San Siro festeggia l’Inter: classifica riscritta dopo la 22^ giornata
Serie A, a San Siro festeggia l’Inter: classifica riscritta dopo la 22^ giornata

Serie A, a San Siro festeggia l’Inter: classifica riscritta dopo la 22^ giornata

Cambia la classifica di Serie A al termine della 22^ giornata: in virtù del netto successo sulla Lazio, l’Inter scavalca il Milan sconfitto dallo Spezia nell’anticipo del sabato e si porta in testa al campionato. Bene la Roma sull’Udinese.

INTER-LAZIO

Grande prova dei nerazzurri che battono 3-1 la Lazio e conquistano il primato. Primo tempo ricco di emozioni che ha visto i milanesi andare negli spogliatoi sul risultato di 2-0. Ad aprire le marcature è un rigore di Lukaku (assegnato con il VAR) ed è sempre il colosso belga a firmare il raddoppio sfruttando un fortunato rimpallo che lo ha liberato davanti a Reina.

Lazio che tenta una reazione d’orgoglio e accorcia le distanze con Escalante che devia in rete una punizione calciata da Milinkovic Savic. La gioia per il gol dura poco perchè alcuni minuti dopo il solito Lukaku entra prepotentemente in area e serve a Lautaro Martinez il facile gol che di fatto chiude la partita.

La squadra di mister Conte ha il merito di aver sfruttato il passo falso delle dirette concorrenti al titolo ed ora guarda tutti dall’alto verso il basso. Prestazione convincente dei nerazzurri che hanno potuto contare su un ritrovato Christian Eriksen che, seppur in una posizione non naturale per lui, ha fornito una prestazione di qualità e sostanza e d’ora in avanti sarà l’arma in più per i milanesi.

ROMA-UDINESE

Roma che regola senza troppe difficoltà la pratica Udinese, all’olimpico è match a senso unico con i padroni di casa che trovano il vantaggio nei primissimi minuti con Jordan Veretout abile ad incornare in rete un cross millimetrico di Karsdorp. A metà primo tempo Musso commette fallo da rigore atterrando in area Mkhitaryan, dal dischetto si presenta lo specialista Veretout che segna il 2-0.

Nel secondo tempo si segnala una clamorosa occasione per i bianconeri con Deulofeu che a tu per tu con Pau Lopez spreca malamente. C’è tempo anche per la gioia personale di Pedro che in pieno recupero firma il tris giallorosso.

La squadra di Fonseca vince e convince posizionandosi al terzo posto in attesa del recupero tra Juventus e Napoli.

Serie A che entra ufficialmente nel vivo, da anni non si assisteva ad un campionato così equilibrato. La favorita al momento sembra essere l’Inter dato lo stato di forma, la classifica e il calendario meno denso di impegni rispetto alle concorrenti ma mai come quest’anno le insidie si nascondono dietro ogni angolo.

Scritto da Federico Bigolin


About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*