ULTIME NEWS
Home > Notizie > Serie A, derby di Milano all’Inter: è fuga!
Serie A, derby di Milano all’Inter: è fuga!

Serie A, derby di Milano all’Inter: è fuga!

L’Inter di mister Conte batte 3-0 i cugini del Milan nel match clou della 23^ giornata di Serie A e consolida la prima posizione in classifica.

Di certo non una partita noiosa, quella andata in scena ieri pomeriggio tra Inter e Milan, nonostante un San Siro vuoto le due squadre hanno dato spettacolo regalando ai tifosi e agli appassionati di calcio un derby d’alta classifica come non lo si vedeva da anni.

Pronti via e l’Inter passa in vantaggio grazie ad uno scatenato Lukaku che sugli sviluppi di un’azione personale crossa con precisione per Lautaro Martinez che deve solo incornare il pallone in rete. Il Milan subisce psicologicamente il colpo e per il primo tempo non impensierisce più di tanto la retroguardia interista.

Sliding door della partita ad inizio secondo tempo che vede i rossoneri partire subito all’arrembaggio: sugli sviluppi di un corner Ibrahimovich colpisce a botta sicura ma Handanovich è superbo ad allontanare la minaccia. Sul proseguo della stessa azione il capitano nerazzurro è ancora una volta super a contrastare il secondo colpo di testa dello svedese e successivamente il tiro a botta sicura di Tonali dal limite. Grazie a questo triplo intervento (parate da cineteca!) il portiere nerazzurro mantiene la sua squadra in vantaggio.

Il calcio è strano, nel momento di massima pressione milanista l’inter trova il raddoppio con il solito Lautaro che appoggia in rete un delizioso assist di Perisic. Il diavolo tenta di reagire ma ogni iniziativa è respinta dal muro nerazzuro.

Nel finale Lukaku si mette in proprio e trafigge Donnarumma concludendo l’ennesima progressione palla al piede. Gol che di fatto chiude definitivamente i giochi.

Inter che vince, convince e allunga in classifica portandosi a +4 sui cugini di Milano; oltre al solito contributo offensivo della “LULA” gli uomini di Conte hanno ritrovato un’efficace intesa difensiva che li rende i logici favoriti per la vittoria finale. Il campionato è ancora lungo ma la sensazione è che Lukaku e compagni possano finalmente riportare lo scudetto nella Milano nerazzurra.

Scritto da Federico Bigolin


About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*