ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Giro d’Italia 2021, il percorso ufficiale (con tutte le altimetrie e le planimetrie)
Giro d’Italia 2021, il percorso ufficiale (con tutte le altimetrie e le planimetrie)

Giro d’Italia 2021, il percorso ufficiale (con tutte le altimetrie e le planimetrie)


A pochi mesi dal trionfo di Tao Geoghegan Hart nell’edizione numero 103, ecco il Giro d’Italia 2021: il primo Grand Tour della stagione si svolgerà dall’8 al 30 maggio, con un percorso interamente italiano, da Torino a Milano.

Totale km: 3450, con due crono individuali in apertura e chiusura, sei tappe per velocisti e diverse salite inedite poste tra seconda e terza settimana. Poche ascese, comunque, sopra i duemila metri, per un Giro che sembra ostico ma non proibitivo. Andiamo a scoprirlo nel dettaglio.

Già nota la Grande Partenza, che avverrà dalla città di Torino (in occasione del 160 anni dell’unità d’Italia) con una cronometro individuale di nove chilometri. Sostanzialmente pianeggiante la seconda frazione, da Stupinigi a Novara, mentre la terza prevede un tracciato mosso che, da Biella verso Canale d’Alba, potrebbe tagliare le gambe ai velocisti.

A questo punto si entra in Emilia-Romagna con due frazioni: la Piacenza – Sestola (primo arrivo in salita sull’appennino emiliano) e la Modena – Cattolica (facile preda per gli sprinter).

Si scenderà la penisola via Adriatico con l’impegnativa frazione marchigiana da Grotte di Frasassi ad Ascoli (arrivo sul Colle San Giacomo al termine di una salita, inedita, di 17 km al 6%), per poi proseguire verso sud prima a Termoli (frazione pianeggiante) e poi a Foggia, da dove si partirà verso la città sannita di Guardia Sanframondi (oltre tremila metri di dislivello). La prima settimana si chiuderà sull’Appennino abruzzese con il traguardo di Campo Felice dopo aver già affrontato altri tre GPM.

La seconda settimana si aprirà con la spettacolare Perugia – Montalcino sullo sterrato senese (35 km di strade bianche). Si transiterà il giorno successivo a Ponte a Ema per il centenario della nascita di Alfredo Martini e si affronterà un tracciato mosso verso Bagno di Romagna, poi sarà la volta del Veneto con la Ravenna (a 700 anni dalla morte del ‘sommo poeta’ Dante Alighieri) – Verona: velocisti alla riscossa.

Il secondo weekend del Giro si aprirà con l’attesissimo arrivo sullo Zoncolan (dal versante più corto di Sutrio e dopo aver affrontato il Monte Rest) e si chiuderà con la non banale Grado – Gorizia caratterizzata da tanti trabocchetti. Niente giorno di riposo di lunedì (ci sarà il martedì), ma ancora fatica con la Sacile – Cortina d’Ampezzo: ben 211 km con Passo Fedaia, Passo Pordoi (Cima Coppi) e Passo Giau.

Infine l’ultima settimana: ripartenza da Canazei con una prima parte morbida prima del Passo San Valentino e poi l’inedita Sega di Ala. Poi sarà la più lunga frazione di quest’edizione, 228 km da Rovereto a Stradella, sulla carta per velocisti, ma con un finale caratterizzato da due strappi sull’Oltrepo’ pavese.

A questo punto, la due giorni conclusiva sulle grandi montagne: Mottarone, Colma di Varallo e Alpe di Mera prima; Passo di San Bernardino, Passo dello Spluga e inedito Alpe Motta poi. La chiusura avverrà con una cronometro individuale di 29.4 km da Senago a Milano.

Di seguito l’elenco delle tappe con il coefficiente di difficoltà. In basso, tutte le altimetrie e le planimetrie.

Immagine

sabato 8 – 1a tappa – TORINO-TORINO km 9 (crono) **
domenica 9 – 2a tappa – STUPINIGI – NICHELINO km 173 **
lunedì 10 – 3a tappa – BIELLA – CANALE km 187 ***
martedì 11 – 4a tappa – PIACENZA – SESTOLA km 186 ***
mercoledì 12 – 5a tappa – MODENA – CATTOLICA km 171 *
giovedì 13 – 6a tappa – GROTTE DI FRASASSI – ASCOLI PICENO km 150 ***
venerdì 14 – 7a tappa – NOTARESCO – TERMOLI km 178 **
sabato 15 – 8a tappa – FOGGIA – GUARDIA SANFRAMONDI km 173 ***
domenica 16 – 9a tappa – CASTEL DI SANGRO – CAMPO FELICE km 160 ****
lunedì 17 – 10a tappa – L’AQUILA – FOLIGNO km 140 **
martedì 18 – riposo
mercoledì 19 – 11a tappa – PERUGIA – MONTALCINO km 163 ****
giovedì 20 – 12a tappa – SIENA – BAGNO DI ROMAGNA km 209 ***
venerdì 21 – 13a tappa – RAVENNA – VERONA Km 197 *
sabato 22 – 14a tappa – CITTADELLA – MONTE ZONCOLAN km 205 *
domenica 23 – 15a tappa – GRADO – GORIZIA Km 145 ***
lunedì 24 – 16a tappa – SACILE – CORTINA D’AMPEZZO km 211 *****
martedì 25 – riposo
mercoledì 26 – 17a tappa – CANAZEI – SEGA DI ALA km 193 ****
giovedì 27 – 18a tappa – ROVERETO – STRADELLA – km 228 **
venerdì 28 – 19a tappa – ABBIATEGRASSO – ALPE DI MERA km 178 ****
sabato 29 – 20a tappa – VERBANIA – VALLE SPLUGA / ALPE MOTTA km 164 *****
domenica 30 – 21a tappa – SENAGO-MILANO km 29,4 (crono) ***











































About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*