ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Parigi-Nizza 2021, è dominio Roglic anche a La Colmiane
Parigi-Nizza 2021, è dominio Roglic anche a La Colmiane

Parigi-Nizza 2021, è dominio Roglic anche a La Colmiane

Primoz Roglic cannibale alla Parigi-Nizza 2021: lo sloveno della Jumbo-Visma si prende anche la settima tappa della gara francese, consolidando in maniera ancora più netta la maglia gialla di leader della classifica generale.

La corsa verso il Sole si avvia al rush finale, a partire dalla frazione odierna, 119.2 km da Le Broc a Valdeblore La Colmiane, con arrivo in salita su un GPM di prima categoria.

La fuga di quest’oggi è molto corposa, dal momento che sono ben tredici i corridori in avanscoperta: Mattia Cattaneo, Sam Bennett (Deceuninck-Quick Step), Dylan Teuns, Gino Mader (Bahrain-Victorious), Neilson Powless (EF Education-Nippo), Julien Bernard, Kenny Elissonde (Trek-Segafredo), David De La Cruz (UAE Team Emirates), Laurens De Plus, Andrey Amador (Ineos-Grenadiers), Alexey Lutsenko (Astana-Premiertech), Thomas De Gendt (Lotto Soudal) ed Anthony Perez (Cofidis).

Il basso chilometraggio, tuttavia, non permette ai fuggitivi di dormire sonni tranquilli, dal momento che il gruppo capitanato da Primoz Roglic non concede mai troppo spazio.

Il più temerario di tutti è lo svizzero Mader, che con le unghie e con i denti cerca di resistere al ritorno dei migliori. L’ultimo chilometro è appassionante e l’elvetico sembra potercela fare, ma l’accelerata improvvisa della maglia gialla frena gli entusiasmi.

Roglic oltrepassa il povero fuggitivo proprio nei metri finali, sotto gli occhi delusi di quest’ultimo che già assaporava la vittoria parziale. Così è tris per il vincitore dell’ultima Vuelta a Espana, che scava un solco sugli avversari.

Il migliore italiano è Fabio Aru (Qhubeka-Assos), a oltre due minuti dal vincitore, che domani a Nizza suggellerà il successo finale.

Ordine d’arrivo 7^ tappa:

1 ROGLIČ Primož Team Jumbo-Visma 60 50 3:09:18
2 MÄDER Gino Bahrain – Victorious 25 30 0:02
3 SCHACHMANN Maximilian BORA – hansgrohe 10 18 0:05
4 HAMILTON Lucas Team BikeExchange 13 0:08
5 VLASOV Aleksandr Astana – Premier Tech 10 0:10
6 BENOOT Tiesj Team DSM 7 ,,
7 MARTIN Guillaume Cofidis, Solutions Crédits 4 0:15
8 IZAGIRRE Ion Astana – Premier Tech 3 ,,
9 VANHOUCKE Harm Lotto Soudal 2 0:22
10 HINDLEY Jai Team DSM 1 0:27
11 KRUIJSWIJK Steven Team Jumbo-Visma ,,
12 HAIG Jack Bahrain – Victorious 0:35
13 VAN BAARLE Dylan INEOS Grenadiers 0:38
14 O’CONNOR Ben AG2R Citroën Team 0:40
15 BARGUIL Warren Team Arkéa Samsic 0:53
16 PARET-PEINTRE Aurélien AG2R Citroën Team ,,
17 MEINTJES Louis Intermarché – Wanty – Gobert Matériaux 0:59

Classifica generale:

1 1 – ROGLIČ Primož Team Jumbo-Visma 10 26:32:01
2 2 – SCHACHMANN Maximilian BORA – hansgrohe 0:52
3 4 ▲1 VLASOV Aleksandr Astana – Premier Tech 1:11
4 3 ▼1 IZAGIRRE Ion Astana – Premier Tech 1:15
5 6 ▲1 BENOOT Tiesj Team DSM 1:34
6 7 ▲1 HAMILTON Lucas Team BikeExchange ,,
7 14 ▲7 MARTIN Guillaume Cofidis, Solutions Crédits 2:06
8 13 ▲5 KRUIJSWIJK Steven Team Jumbo-Visma 2:07
9 12 ▲3 HAIG Jack Bahrain – Victorious 2:10
10 5 ▼5 JORGENSON Matteo Movistar Team 2:21
11 27 ▲16 MÄDER Gino Bahrain – Victorious 2:24
12 10 ▼2 PARET-PEINTRE Aurélien AG2R Citroën Team 2:26
13 21 ▲8 VANHOUCKE Harm Lotto Soudal 2:33
14 15 ▲1 O’CONNOR Ben AG2R Citroën Team 2:36
15 18 ▲3 VAN BAARLE Dylan INEOS Grenadiers 2:41


About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*