ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Tirreno-Adriatico 2021, a Fermo arriva la fuga: vince Schmidt
Tirreno-Adriatico 2021, a Fermo arriva la fuga: vince Schmidt

Tirreno-Adriatico 2021, a Fermo arriva la fuga: vince Schmidt

Arriva la fuga nella sesta tappa della Tirreno-Adriatico 2021: ad imporsi sul traguardo di Lido di Fermo è Mads Wurtz Schmidt (Israel Start Up Nation). Tadej Pogacar (UAE Team Emirates) resta in maglia azzurra.

Penultima giornata alla Corsa dei due Mari: in attesa della cronometro di San Benedetto del Tronto, ecco la frazione di 169 km, con partenza da Castelraimondo.

Dopo la scorpacciata di emozioni del weekend, quest’oggi sembra più tranquilla la situazione, con la prima parte di gara caratterizzata dalla fuga composta da Simone Velasco (Gazprom-Rusvelo), Jan Bakelants (Intermarchè – Wanty – Gobert Matèriaux), Brent Van Moer (Lotto-Soudal), Mads Wurtz Schmidt (Israel Start-Up Nation), Nelson Oliveira (Team Movistar) e Emils Liepins (Trek-Segafredo).

Contrariamente alle precedenti giornate, quest’oggi il tentativo di attacco va a buon fine perché il gruppo non si cura dei battistrada e si sveglia quando ormai è troppo tardi per ricucire il gap. Sono dunque in sei a giocarsi il successo parziale: tra questi, a prevalere nella volata ristretta è Mads Wurtz Schmidt, che precede Van Moer e il nostro Velasco.

Il gruppo arriva dopo oltre un minuto, regolato da Tim Merlier (Alpecin-Fenix) sugli italiani Davide Ballerini (Deceuninck-Quick Step) ed Elia Viviani (Cofidis). Resta immutata la classifica generale, dove resta saldamente al comando Pogacar, ormai ad un passo dal trionfo finale.

Ordine d’arrivo 6^ tappa:

1 WÜRTZ SCHMIDT Mads Israel Start-Up Nation 3:42:09
2 VAN MOER Brent Lotto Soudal ,,
3 VELASCO Simone Gazprom – RusVelo ,,
4 BAKELANTS Jan Intermarché – Wanty – Gobert Matériaux ,,
5 OLIVEIRA Nelson Movistar Team ,,
6 LIEPIŅŠ Emīls Trek – Segafredo 0:25
7 MERLIER Tim Alpecin-Fenix 1:09
8 BALLERINI Davide Deceuninck – Quick Step ,,
9 VIVIANI Elia Cofidis, Solutions Crédits ,,
10 KANTER Max Team DSM ,,
11 HOFSTETTER Hugo Israel Start-Up Nation ,,
12 VENDRAME Andrea AG2R Citroën Team ,,
13 VAN AERT Wout Team Jumbo-Visma ,,
14 SAGAN Peter BORA – hansgrohe ,,
15 SIMMONS Quinn Trek – Segafredo ,,
16 OLIVEIRA Ivo UAE-Team Emirates ,,
17 PASQUALON Andrea Intermarché – Wanty – Gobert Matériaux ,,
18 ALBANESE Vincenzo EOLO-Kometa ,,
19 WRIGHT Fred Bahrain – Victorious ,,
20 MANZIN Lorrenzo Team Total Direct Energie ,,
21 MADOUAS Valentin Groupama – FDJ ,,
22 HOULE Hugo Astana – Premier Tech ,,
23 ALMEIDA João Deceuninck – Quick Step ,,
24 VAN DER SANDE Tosh Lotto Soudal ,,
25 POGAČAR Tadej UAE-Team Emirates ,,

Classifica generale:

1 1 – POGAČAR Tadej UAE-Team Emirates 26:24:59
2 2 – VAN AERT Wout Team Jumbo-Visma 1:15
3 3 – LANDA Mikel Bahrain – Victorious 3:00
4 4 – BERNAL Egan INEOS Grenadiers 3:30
5 5 – FABBRO Matteo BORA – hansgrohe 3:54
6 6 – WELLENS Tim Lotto Soudal 4:30
7 7 – ALMEIDA João Deceuninck – Quick Step 4:42
8 9 ▲1 NIBALI Vincenzo Trek – Segafredo 5:54


About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*