ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Catalunya, la Volta è di Adam Yates. Viviani si sblocca in Francia
Catalunya, la Volta è di Adam Yates. Viviani si sblocca in Francia

Catalunya, la Volta è di Adam Yates. Viviani si sblocca in Francia


La Volta a Catalunya 2021 si conclude con il dominio assoluto della Ineos Grenadiers: prime tre posti del podio, con Adam Yates ad occupare quello più alto.

Controlla con scioltezza il team britannico nella settima e ultima frazione della breve corsa catalana. A portare a casa l’ultima tappa, in quel di Barcellona, è Thomas De Gendt (Lotto Soudal), che vince a modo suo: va in fuga assieme allo sloveno Matej Mohoric (Bahrain Victorious), lo stacca e vince in solitaria.

Adam Yates, Richie Porte, Geraint Thomas: questo il podio finale, mentre il primo degli avversari è il veterano Alejandro Valverde (Movistar). Il primo degli italiani, invece, è Fausto Masnada (Deceuninck – Quick Step), quindicesimo.

Classifica generale finale:

1 YATES Adam INEOS Grenadiers 400 250 26:16:41
2 PORTE Richie INEOS Grenadiers 320 190 0:45
3 THOMAS Geraint INEOS Grenadiers 260 160 0:49
4 VALVERDE Alejandro Movistar Team 220 140 1:03
5 KELDERMAN Wilco BORA – hansgrohe 180 120 ,,
6 CHAVES Esteban Team BikeExchange 140 110 1:04
7 ALMEIDA João Deceuninck – Quick Step 120 100 1:05
8 CARTHY Hugh EF Education – Nippo 100 90 1:20
9 YATES Simon Team BikeExchange 80 80 1:32
10 HAMILTON Lucas Team BikeExchange 68 70 1:35

____________________________________________________________

Cambiando scenario, ci trasferiamo in Francia, dove dopo un lunghissimo digiuno torna a vincere Elia Viviani. Una vera liberazione, per il veronese della Cofidis, che sigla la prima vittoria con la maglia che indossa dallo scorso anno.

Secondo posto per lo spagnolo Jon Aberasturi (Caja Rural-RGA), terzo un sempre discutibile Nacer Bouhanni (Arkea-Samsic), che a causa di alcune manovre molto discutibili nei confronti di Jake Stewart (Groupama-FDJ) viene poi retrocesso, lasciando l’ultimo gradino del podio al connazionale Rudy Barbier (Delko).

Ordine d’arrivo:

1 VIVIANI Elia Cofidis, Solutions Crédits 125 75 4:43:35
2 ABERASTURI Jon Caja Rural – Seguros RGA 85 55 ,,
3 BARBIER Pierre DELKO 70 40 ,,
4 GODON Dorian AG2R Citroën Team 60 32 ,,
5 SARREAU Marc AG2R Citroën Team 50 28 ,,
6 VOGEL Alex Swiss Racing Academy 40 24 ,,
7 BOSTOCK Matthew Canyon dhb SunGod 35 20 ,,
8 BOUDAT Thomas Team Arkéa Samsic 30 18 ,,
9 CARDIS Romain St Michel – Auber93 25 16 ,,
10 MALUCELLI Matteo Androni Giocattoli – Sidermec 20 14 ,,


About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*