ULTIME NEWS
Home > Nazionali > Euro 2021, Italia-Turchia dà inizio allo spettacolo: formazioni, precedenti, orari tv
Euro 2021, Italia-Turchia dà inizio allo spettacolo: formazioni, precedenti, orari tv

Euro 2021, Italia-Turchia dà inizio allo spettacolo: formazioni, precedenti, orari tv

Ci siamo. Con Italia – Turchia, in programma venerdì 11 giugno alle ore 21, comincia il Campionato Europeo 2021 di calcio. Sarà lo Stadio Olimpico di Roma – a 53 anni dall’unico trionfo azzurro continentale – a far da teatro alla sfida inaugurale della manifestazione.

Avrebbe dovuto disputarsi lo scorso anno la manifestazione, ma causa pandemia è stato tutto rinviato di un anno. Poco importa: pur con gli stadi mezzi vuoti – ma il ritorno di parte del pubblico sugli spalti è cosa assai gradita e nella fattispecie questa sera assisteranno 14mila spettatori, per i quali è stato spostato di un’ora anche il coprifuoco – inizia questa nuova avventura.

Dopo la cocente mancata qualificazione ai Mondiali 2018, la nazionale azzurra ha cominciato un nuovo ciclo guidata da Roberto Mancini. Ciclo che, a suon di vittorie convincenti, l’ha portata proprio a Euro 2021. Ora occorrerà far frutto di tante note positive e dimostrare che, anche quando conta e anche contro avversari blasonati, si può fare bene.

Il primo avversario è la Turchia in cui figura, tra gli altri, il milanista Chalanoglu. Buona formazione, quella turca, ma l’Italia può e deve vincere. Le due squadre si sono incontrate finora dieci volte, la metà delle quali in incontri ufficiali.

Curiosamente, quella fu la partita d’esordio anche di un altro Europeo, quello del 2000, e anche allora si giocò l’11 giugno. In totale, sono sette le vittorie azzurre, con tre pareggi e nessuna sconfitta. Sono 18 i gol fatti e cinque quelli subiti. L’ultimo confronto tra le due compagini risale ad un’amichevole del 2006: allora finì 1-1.

Passiamo ora alle formazioni. L’Italia schiera tra i pali Gigio Donnarumma che è attualmente ancora alla ricerca di una squadra, sebbene sembri ad un passo dal PSG. In attacco, invece, Mancini si affida al tridente con Berardi, Immobile e Insigne. A dirigere la gara sarà l’olandese Danny Makkelie.

Italia (4-3-3): Donnarumma; Florenzi, Bonucci, Chiellini, Spinazzola; Barella, Jorghinho, Locatelli; Berardi, Immobile, Insigne

Turchia (4-1-4-1): Cakir; Celik, Demiral, Soyuncu, Meras; Yokuslu; Karaman, Tufan, Yazici, Calhanoglu; Yilmaz

Sarà possibile seguire la gara in diretta su Sky Sport, con la telecronaca di Fabio Caressa e Beppe Bergomi, e su Rai 1, con voci di Alberto Rimedio e Antonio Di Gennaro.


About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*