ULTIME NEWS
Home > Nazionali > Euro 2021, Locatelli manda l’Italia agli ottavi: 3-0 alla Svizzera
Euro 2021, Locatelli manda l’Italia agli ottavi: 3-0 alla Svizzera
@Vivo_Azzurro

Euro 2021, Locatelli manda l’Italia agli ottavi: 3-0 alla Svizzera

L’Italia è la prima squadra a qualificarsi agli ottavi di finale di Euro 2021: allo Stadio Olimpico di Roma, la nazionale guidata da Roberto Mancini supera 3-0 la Svizzera nella seconda giornata del Gruppo A grazie ad una doppietta di Manuel Locatelli e alla rete di Ciro Immobile.

Dopo il convincente esordio contro la Turchia, c’è voglia di bis in casa azzurra. Praticamente invariato l’undici della prima partita, con Berardi, Immobile e Insigne nel reparto avanzato.

Nei primi minuti di gioco gli ospiti sembrano voler essere aggressivi e si propongono nella metà campo italiana, ma gli azzurri prendono presto le misure agli avversari e pian piano si fanno vedere sempre più insistentemente dalle parti di Sommer.

Dopo un quarto d’ora, l’Italia passa in vantaggio con Giorgio Chiellini che getta in rete nel pieno di una mischia in area di rigore, ma il Var annulla per fallo di mano del difensore della Juventus. Lo stesso difensore, qualche minuto dopo, è costretto ad uscire per il riacutizzarsi di un problema muscolare. Al suo posto, entra Acerbi.

Gli azzurri continuano il loro pressing e, oltre alle occasioni sciupate da Immobile, Insigne e Spinazzola, è Locatelli a trovare la rete del vantaggio: incursione di Berardi sulla destra, assist per il compagno di squadra al Sassuolo e pallone in rete.

Andati al riposo sull’1-0, si ritorna in campo e dopo sei minuti arriva il raddoppio: è ancora Locatelli a siglare il gol dalla distanza che lascia impietriti gli elvetici. Il risultato è così messo al sicuro, dato che Donnarumma viene impegnato soltanto in un paio di circostanze e passa un’altra serata tranquilla.

Ma sullo scadere c’è gloria anche per Immobile: tiro insidioso dal limite dell’area e portiere beffato. Finisce 3-0, dunque, con l’Italia che stacca il biglietto per gli ottavi di finale con una giornata d’anticipo. Un’altra prova convincente che dà morale in vista di ben più ostici impegni.


About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*