ULTIME NEWS
Home > Olimpiadi > Tokyo 2020, 3 argenti e un bronzo nel day 3 azzurro

Tokyo 2020, 3 argenti e un bronzo nel day 3 azzurro

Il medagliere azzurro si arricchisce ulteriormente alle Olimpiadi di Tokyo 2020, ma manca l’oro: arrivano oggi l’argento della 4×100 stile libero uomini, quello di Daniele Garozzo nel fioretto e quello di Diana Bacosi nel tiro a volo; bronzo per Niccolò Martinenghi nei 100 rana.

Sembrava tutto pronto per Daniele Garozzo centrare uno storico bis olimpico dopo il successo di Rio 2016. Dopo una giornata sofferta e costellata di problemi fisici alla coscia sia agli ottavi che all’ultimo atto, ci ha pensato Cheung Ka Long ad impedire al fiorettista italiano di salire nuovamente sul gradino più alto del podio.

Teoricamente netta la superiorità dell’azzurro, ma la freschezza atletica del tiratore di Hong Kong ha finito col prevalere con il punteggio di 15-10.In semifinale Garozzo aveva avuto la meglio del nipponico Shikine, mentre ai quarti era uscito fuori da un’autentica battaglia contro il francese Enzo Lefort.

Tante emozioni dal nuoto: la staffetta 4×100 stile libero uomini (Alessandro Miressi, Thomas Ceccon, Lorenzo Zazzeri e Manuel Frigo) conquista una storica medaglia d’argento arrendendosi in finale solo agli Stati Uniti. Sale sul terzo gradino del podio anche Niccolò Martinenghi nel 100 rana dominati, come da pronostico, dal britannico Adam Peaty.

A Rio era stata oro, stavolta deve accontentarsi dell’argento alle spalle della statunitense Amber English, ma Diana Bacosi dà ancora prova di una grande continuità e per un soffio non riesce nel bis nello skeet del tiro a volo.

Sport di squadra. Sconfitta severa per l’Italvolley maschile contro la Polonia: uno 0-3 che deve far riflettere gli uomini di Chicco Blengini, costretto a fare anche a meno di Giannelli per un problema fisico.


About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*