ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Trentino 2021, Kung campione europeo a crono davanti a Ganna
Trentino 2021, Kung campione europeo a crono davanti a Ganna

Trentino 2021, Kung campione europeo a crono davanti a Ganna

Stefan Kung si conferma campione europeo a cronometro: a Trentino 2021, lo svizzero fa segnare il miglior tempo, battendo il campione iridato Filippo Ganna.

È la cronometro dei grandi nomi, quella di scena a Trento: eccetto qualche eccezione (Roglic, Dennis e Dumoulin), tutti i più forti specialisti mondiali sono qui per testarsi sulla distanza di 22.4 km.

Alla fine, a prevalere è Stefan Kung, portacolori della Svizzera, che rivince la medaglia d’oro già ottenuta un anno fa in Francia: l’atleta elvetico ferma il tempo sui 24.29, facendo sette secondi meglio di Filippo Ganna.

L’azzurro, con il miglior tempo all’intermedio, paga qualcosa nel finale ed è costretto ad accontentarsi di una comunque onorevole medaglia d’argento, che fa il paio con l’oro conquistato nella giornata inaugurare nel team relay assieme ai suoi compagni.

Terzo posto, e dunque bronzo, per il belga Remco Evenepoel, che nonostante la corporatura fisica decisamente più esile rispetto ai grandi specialisti, compie una grande prova e chiude a quindici secondi dal vincitore.

Delude lo sloveno Tadej Pogacar, che viene anche ripreso e superato dal nostro atleta, mentre si comporta molto bene il secondo azzurro in gara, Edoardo Affini, sesto a 39″ da Kung.

La mattinata di gare si era aperta con uno splendido successo azzurro firmato da Vittoria Guazzini, campionessa europea nella crono under 23 femminile e sul podio accanto alla compagna Elena Pirrone, bronzo.

Ordine d’arrivo:

01 SUI Stefan Küng Switzerland 24:29 70
02 ITA Filippo Ganna Italy + 08 55
03 BEL Remco Evenepoel Belgium + 15 40
04 SUI Stefan Bissegger Switzerland + 23 30
05 GER Max Walscheid Germany + 38 25
06 ITA Edoardo Affini Italy + 39 20
07 DEN Kasper Asgreen Denmark + 52 15
08 POL Maciej Bodnar Poland + 1:04 10
09 FRA Remi Cavagna France + 1:06 5
10 POR Joao Almeida Portugal + 1:17 3
11 NED Jos Van Emden Netherlands + 1:17
12 SLO Tadej Pogacar Slovenia + 1:21
13 BEL Rune Herregodts Belgium + 1:30
14 POR Rafael Reis Portugal + 1:34
15 FRA Bruno Armirail France + 1:35
16 GER Miguel Heidemann Germany + 1:38
17 CZE Jan Barta Czech Republic + 1:51
18 IRL Ryan Mullen Ireland + 2:10
19 RUS Artem Nych Russia + 2:10
20 AUT Felix Ritzinger Austria + 2:12
21 DEN Mikkel Bjerg Denmark + 2:14
22 SBA Ognjen Ilic Serbia + 2:17
23 HUN Barnabas Peak Hungary + 2:18
24 NED Julius Van Den Berg Netherlands + 2:21
25 CYP Andreas Miltiadis Cyprus + 2:30
26 RUS Artem Ovechkin Russia + 2:34
27 UKR Mykhaylo Kononenko Ukraine + 2:35
28 HUN Janos Pelikan Hungary + 2:37
29 IRL Conn McDunphy Ireland + 2:42
30 ISR Omer Goldstein Israel + 2:42
31 UKR Oleksandr Golovash Ukraine + 2:51
32 FIN Ukko Peltonen Finland + 2:54
33 MKD Andrej Petrovski North Macedonia + 3:09
34 LUX Michel Ries Luxembourg + 3:09
35 BUL Spas Gyurov Bulgaria + 3:32
36 LTU Venantas Lasinis Lithuania + 4:02
37 ISL Ingvar Omarsson Iceland + 4:04
38 SVK Ronald Kuba Slovakia + 4:15
39 LTU Evaldas Siskevicius Lithuania + 5:04


About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*