ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Roubaix 2021, capolavoro mondiale di Viviani: campione del mondo! Madison d’argento
Roubaix 2021, capolavoro mondiale di Viviani: campione del mondo! Madison d’argento

Roubaix 2021, capolavoro mondiale di Viviani: campione del mondo! Madison d’argento

Aperti con il successo di Martina Fidanza nello scratch, i Campionati Mondiali di ciclismo su pista di Roubaix 2021 si concludono di nuovo nel segno azzurro: Elia Viviani, il capitano della spedizione, trionfa nell’ultima delle prove in programma, l’eliminazione.

Reduce dal bronzo in rimonta nel suo omnium, ottenuto grazie ad una corsa a punti condotta ad alto livello, Elia Viviani punta al bersaglio grosso nella sua prova prediletta, la corsa ad eliminazione.

E il trentaduenne veronese non delude le attese: sempre nelle prime posizioni, prova un brivido a metà gara quando è ad un passo dall’uscire fuori. Poi non sbaglia più un colpo e, giunto nel giro finale con il portoghese Iuri Leitao, lo insacca nella volata finale che vale l’attesissima maglia iridata.

Aveva vinto praticamente tutto in carriera, compreso l’oro olimpico di Rio 2016 e tante corse su strada, ora finalmente arriva sul gradino più alto del podio in un Campionato del Mondo.

Ma l’Italia in giornata conquista anche un’inattesa medaglia d’argento nella madison maschile con Simone Consonni e Michele Scartezzini, che restano in testa per oltre metà gara grazie ad un sorprendente giro conquistato nelle prime fasi. Poi la coppia della Danimarca, già campione olimpica, si mostra più forte, ma gli azzurri stringono in denti e conquistano il secondo gradino del podio.

Si conclude così, con un doppio podio di spessore, il Mondiale di Roubaix 2021 per i colori azzurri. Un Mondiale che ci ha visto conquistare ben quattro medaglie d’oro e il terzo posto nel medagliere alle spalle di Germania e Paesi Bassi.


About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*