ULTIME NEWS
Home > Mondiali di Calcio Brasile 2014 > Inghilterra, Hodgson: Ai Mondiali 2014 per vincere
Inghilterra, Hodgson: Ai Mondiali 2014 per vincere

Inghilterra, Hodgson: Ai Mondiali 2014 per vincere

L’Inghilterra ha comunicato nelle ultime ore i convocati che prenderanno l’aereo per attraversare l’oceano al fine di scontrarsi con le migliori squadre del mondo ai Mondiali 2014 di Brasile, evento che avrà inizio il12 giugno con la sfida inaugurale tra Brasile e Croazia.

Si ricorda quindi che il Mondiale è in programma tra circa 30 giorni in Brasile, e che il commissario tecnico della nazionale inglese Roy Hodgson metterà la sua squadra in campo proprio contro l’Italia il 14 giugno: il gioiello della parte in attacco è senza dubbio Wayne Rooney, coadiuvato dai potenti Lampard e Gerrard a centrocampo.

Ciò che più spicca di Hodgson, comunque, al di là della rosa portentosa, è il fatto che ostenta un atteggiamento di sfida nei confronti di tutte le nazionali, essendo molto sicuro della potenza della sua squadra e delle vittorie che riusciranno a conquistare.

In merito alla formazione e ai convocati, Hodgson ha affermato che ci sono state decisioni non facili da prendere, eppure è fermamente convinto che il suo team darà una buona impressione di sé e non deluderà la Regina.

Certo, ci sono state tante sorprese, come ad esempio l’esclusione di Ashley Cole, eppure si può affermare che i convocati sono il giusto misto fra giovani e veterani, il che è un fattore ottimale per una squadra.

Rooney sarà senza dubbio il leader della squadra, dato che nelle ultime settimane sta avendo proprio un atteggiamento da grande calciatore: eppure, non confida unicamente in un giocatore, dal momento che il calcio è fatto di gioco di squadra.

Concludendo, Roy Hodgson è fermamente convinto che questa squadra possa vincere i Mondiali: se fosse il contrario, non avrebbe alcun senso anche solo parteciparvi.


About Fabio Porpora

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*