ULTIME NEWS
Home > Calcio Italiano > Serie A > Milan rivuole Ancelotti in panchina
Milan rivuole Ancelotti in panchina

Milan rivuole Ancelotti in panchina

Milan e Ancelotti hanno scritto la storia della società e del calcio internazionale. Un amore mai finito tra le due parti, anche se Carletto è andato via per allenare all’estero. Proprio la scelta di non sedersi su una panchina di una squadra italiana può essere la chiave per un suo ritorno a Milano.

Galliani sta ancora pensando se confermare o meno Seedorf per la prossima stagione, ma pare ormai chiaro che l’olandese non abbia molte ciance di restare. Il ritorno di Ancelotti è molto difficile da realizzare, ma non impossibile. Il club rossonero lo ha lanciato sulla scena internazionale e Carlo è riconoscente della possibilità che gli è stata data.

Sia il Milan che Ancelotti si sono completati a vicenda negli anni in cui hanno stretto la loro alleanza, ma nel calcio sono pochi quelli a giurarsi amore eterno. Molto più facile sarebbe un ritorno di fiamma. Un’ipotesi molto suggestiva certo, ma alcune indiscrezioni asseriscono che Carlo e Galliani si siano sentiti pochi giorni fa ed abbiano parlato della panchina rossonera.

Ancelotti è ora concentrato sulla finale di Champions League. Tra una settimana infatti il suo Real Madrid affronterà l’Atletico. In caso non dovesse riuscire a conquistare la massima competizione europea, molti addetti al settore prevedono un suo allontanamento dalla panchina dei Blancos per tornare a sedersi su quella del Milan.

La panchina rossonera sarà uno dei tormentoni della sessione estiva ormai imminente. Dopo l’ultima di campionato la società farà sapere se Seedorf verrà riconfermato o meno. Di sicuro nessuno poteva fare meglio di lui in questa disastrosa stagione.


Loading...

About Fabio Porpora

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*