ULTIME NEWS
Home > Mondiali di Calcio Brasile 2014 > Mondiali 2014: We Are One, pubblicato video inno ufficiale
Mondiali 2014: We Are One, pubblicato video inno ufficiale

Mondiali 2014: We Are One, pubblicato video inno ufficiale

Il Brasile è la patria del calcio, e per tutti gli uomini brasiliani questo sport è una relizione: ma senza dubbio, ad aggiungersi alla tradizione calcistica brasiliana c’è anche quella musicale, dal momento che questo evento ha dato lo stimolo a numerosi cantanti per proporre la propria versione dell’inno.

Da Mina a Richy Martin fino ai Negramaro: sono stati molti gli artisti che hanno messo anima e cuore a favore di questo sport e di questi Mondiali 2014, che avranno inizio il 12 di giugno con il match di esordio tra Brasile e Croazia alla nota Arena di San Paolo.

I Negramaro accompagneranno la nazionale italiana a questo evento con la loro versione di una canzone mito italiana, , Un amore così grande: i ragazzi di Prandelli avranno il compito di difendere l’onore calcistico della penisola dal 14 di giugno in poi, giorno in cui si sfideranno nella loro prima partita contro l’Inghilterra.

Comunque, di inno ufficiale ce n’è solo uno, ed è stato già comunicato quale: il brano si chiama “We Are One“, ed è cantato niente popodimeno che da Pitbull, un tipo che fa ultimamente davvero “poche” canzoni, ed ha avuto il privilegio di collaborare con Jennifer Lopez, la amatissima cantante americana di origini portoricane, oltre che da Claudia Leitte, cantante pop brasiliana che rappresenta pertanto il paese.

La notizia nuova è che il brano ha ottenuto finalmente il suo video, che è stato pubblicato nelle ultime ore su Internet: osservandolo, potrai vedere i tre protagonisti che cantano assieme ai brasiliani locali. In seguito potrai notare pezzi del paese, bambini che non si stanno fermi e disputano partite amatoriali a calcio in spiaggia, tifosi sugli spalci con le celeberrime vuvuzela e numerosi momenti storici dei Mondiali già trascorsi.

Si tratta pertanto di un brano davvero molto danzereccio, che cercherà di uguagliare e poi di superare il successo del “Waka Waka” di Shakira dei lontani Mondiali 2010 di Sud Africa.


About Fabio Porpora

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*