ULTIME NEWS
Home > Mondiali di Calcio Brasile 2014 > Blatter: Mondiali al Qatar è un errore
Blatter: Mondiali al Qatar è un errore

Blatter: Mondiali al Qatar è un errore

Nelle ultime ore il presidente della Fifa, Sepp Blatter, ha fatto alcune dichiarazioni pesanti in merito alle future assegnazioni dei Mondiali di Calcio: infatti in sostanza ha affermato che è stato un errore affidare l’organizzazione del Mondiale di calcio 2022 al Qatar.

Tali dichiarazioni sono state fatte a un giornalista della Radiotelevisione svizzera, il quale gli domandava come sarebbe stato portato a soluzione il problema che concerneva alle alte temperature estive, per cui ci saranno imprevisti anche durante questi Mondiali 2014 di Brasile, che inizieranno il 12 di giugno, tra meno di 25 giorni, quindi, con il match di esordio tra Croazia e Brasile.

Oltre a quanto già detto, Blatter ha aggiunto che ognuno fa degli errori nella vita, visto anche che la relazione tecnica del Qatar ne parlava già di questo problema: sopra di essa si trova infatti scritto che durante il periodo dei Mondiali 2022, le temperature sarebbero state troppo alte, se si considera altresì il fatto che molti esperti le ipotizzano intorno ai 50 gradi.

Ignorando questi avvertimenti, l’Esecutivo della Fifa ha stabilito con una buona maggioranza che si sarebbe giocato lo stesso in Qatar, per i Mondiali che cominceranno fra 8 anni.

Secondo Sepp Blatter, viste le temperature in questione bisognerebbe pensare a un’organizzazione del Mondiale in inverno: per questo si potrebbe fare qualcosa di poco solito, e cioè spostare la fase finale della Coppa del mondo 2022 proprio nel periodo invernale.

Blatter quindi pensa che la data migliore sarebbe la fine dell’anno: c’è bisogno di essere realisti, dal momento che non si può pensare di giocare durante l’estate in Qatar.

In merito a presunte pressioni politiche che hanno spinto Blatter e company a stabilire i futuri Mondiali in Qatar, il portavoce del ministero degli Esteri della Francia, Romain Nadal, ha dichiarato che sono senza fondamento.


Loading...

About Fabio Porpora

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*