ULTIME NEWS
Home > Nazionali > Mondiali 2014, Italia: Osvaldo furioso per l’esclusione
Mondiali 2014, Italia: Osvaldo furioso per l’esclusione

Mondiali 2014, Italia: Osvaldo furioso per l’esclusione

L’attaccante della Juventus Osvaldo esprime il suo rammarico per la mancata convocazione nell’Italia per i prossimi Mondiali 2014.

Sono in tanti ad aver fatto sentire la propria voce dopo l’esclusione dai Mondiali 2014: Balzaretti, Antonini e Criscito a cui va aggiunto anche l’attaccante della Juventus Osvaldo che al raduno Jeep al Motor Village di Mirafiori ha parlato delle convocazioni di Prandelli, ct dell’Italia.

Osvaldo rivela di essere rimasto male dall’esclusione nella lista dei 30 pre convocati perchè negli ultimi due anni si è sentito un protagonista importante in nazionale dove ha sempre fatto bene e segnato tanti gol.

Pablo Osvaldo  ammette che questo è stato un anno particolare per la sua carriera ma dice di aver sempre risposto sul campo alle convocazioni di Prandelli come nell’ultimo test contro la Spagna in cui è addirittura partito titolare. Osvaldo in particolare rivela di esserci rimasto male dopo tutti i discorsi fatti sul gruppo da quando Prandelli è alla guida della Nazionale.

Osvaldo rivela infatti che il gruppo alla base dell’Italia fosse molto unito e che fosse formato più o meno sempre dagli stessi calciatori, ammettendo però allo stesso tempo che i giocatori che sono stati convocati meritino questo onore.

L’esclusione di Pablo Osvaldo da parte di Prandelli nella lista dei 30 pre convocati da cui sarà poi creata la lista dei 23 convocati definitivi per i Mondiali 2014 è da leggere sotto una chiave di prestazioni. Osvaldo infatti in questa stagione non ha avuto grandi occasioni per mettersi in mostra alla Juventus dove ha collezionato appena 11 presenze e soltanto 1 gol.


Loading...

About Fabio Porpora

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*