ULTIME NEWS
Home > Nazionali > Mondiali 2014, Italia: Prandelli vuole unire l’Italia
Mondiali 2014, Italia: Prandelli vuole unire l’Italia

Mondiali 2014, Italia: Prandelli vuole unire l’Italia

Il ct dell’Italia, Cesare Prandelli, comincia a preparare il gruppo in vista dei Mondiali 2014.

Cesare Prandelli si prepara ad affrontare i Mondiali 2014 in Brasile, rivelando che ormai l’atmosfera è quella giusta. Il ct ha infatti spiegato che in ogni città in cui si reca le persone sono desiderose di dargli consigli su quali calciatori far giocare in base alla città in cui si trova.

Cesare Prandelli ha osservato che l’Italia appare molto divisa ma che il suo obiettivo è di unirla al momento della partenza. Intanto ci sono grosse novità per gli azzurri in sede di ritiro, i calciatori dell’Italia avranno infatti le famiglie al seguito ai Mondiali 2014 perchè, come spiega Prandelli, con l’armonia della famiglia e la presenza dei bambini è più facile stemperare le tensioni.

Prandelli ha stabilito delle regole ferree anche per quanto riguarda i social network, nelle prime riunioni l’argomento sarà l’ordine del giorno per trovare una linea comune, con i calciatori che si prendano le proprie responsabilità delle decisioni che prendono.

Il ct dell’Italia, Cesare Prandelli, rivela poi di essere preoccupato per le proteste in Brasile, dove è evidente la disparità tra chi sta bene e chi sta male. Secondo il ct però non ci sono pericoli perchè la macchina organizzativa blinderà le squadre, anche se in ogni caso la nazionale seguirà in tv tutto quello che succede.

Cesare Prandelli rivela che ci sarà certamente una forte adrenalina pre partita ma che la Nazionale ha i suoi riti per abbassarla così come dovrà essere fatto con l’euforia a cui dare controllo.


Loading...

About Fabio Porpora

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*