ULTIME NEWS
Home > Calcio Italiano > Serie A > Serie A, Conte: “Se perdo vado in coma”
Serie A, Conte: “Se perdo vado in coma”

Serie A, Conte: “Se perdo vado in coma”

Antonio Conte ha ricevuto a Rieti al premio Scopigno il premio come miglior allenatore della scorsa stagione.

Il tecnico della Juventus Antonio Conte ha ricevuto il premio come miglior allenatore della scorsa stagione a Rieti, nell’ambito del premio Scopigno dopo essere stato allo stabilimento Fiat di Melfi.

Ovviamente Antonio Conte non si è fatto sfuggire l’occasione per parlare della sua Juventus, il tecnico bianconero ha spiegato che vincere gli provoca un benessere psico-fisico e che vive male la sconfitta  paragonandola a una morte apparente, Conte ha spiegato che se la sua squadra perde per due giorni sta  “in coma”, per questo motivo i suoi calciatori cercano sempre di vincere.

Antonio Conte non si accontenta di aver vinto tre scudetti consecutivi ma è alla ricerca del poker e poi addirittura della scala reale. Antonio Conte si lancia in una analisi tecnico tattica sulla Juventus dicendo che in questa stagione ha avuto a disposizione un calciatore come Llorente che nelle scorse stagioni era mancato. La Juventus nell’ultima stagione secondo il suo allenatore ha cambiato modo di giocare, cosa in cui ha influito anche l’innesto di Tevez.

Secondo Antonio Conte per lui cambiare modulo non è un problema perchè prima veniva considerato come un integralista del 4-2-4, modulo con cui aveva vinto a Siena e Bari, ma poi non ci ha messo nulla a passare prima al 4-3-3 e poi al 3-5-2 alla Juventus.

Nel pomeriggio Antonio Conte si era recato allo stabilimento Fiat di Melfi dove è stato accolto da cori di stadio e festeggiamenti. Conte ha inoltre rivelato di confidare nelle permanenza di Pogba e Vidal.

About Fabio Porpora

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*