ULTIME NEWS
Home > Calcio Italiano > Serie A > Parma rischia di non giocare la Coppa Uefa
Parma rischia di non giocare la Coppa Uefa

Parma rischia di non giocare la Coppa Uefa

Il Parma, nonostante abbia conquistato la qualificazione alla prossima Europa League, rischia di non giocarla. Esiste infatti la possibilità non tanto remota che alla squadra non venga concessa la licenza Uefa, indispensabile per giocare nelle competizioni europee.

Il Presidente del Parma, Ghirardi, è notevolmente furioso per questa sconcertante notizia. Il numero uno dei ducali si dice arrabbiato e considera questa eventualità un’ingiustizia vergognosa. Ghiradi afferma di aver versato 13 milioni nelle casse dell’Uefa, secondo la quale ne mancherebbero 300.000.

Ghirardi ha rilasciato un’intervista alla Gazzetta dello Sport, manifestando tutto il suo disappunto per la decisione. Il Parma dovrà ora rivolgersi in ultima istanza all’Alta Corte del Coni, terzo e ultimo grado di giudizio. L’organo deciderà se la squadra potrà partecipare o meno all’Europa League. A pesare sul club ci sarebbero 300mila euro che sarebbero dovute essere pagate entro il 31 marzo e che il Parma voleva saldare entro il 30 giugno.

Da questa incomprensione potrebbe nascere la decisione di non far partecipare la squadra all’Europa League. Sarebbe comunque paradossale che non si riesca a trovare una soluzione a questo problema. La squadra ha lottato per tutto il campionato ed ha meritato la qualificazione nella competizione europea. Negarle tale diritto sarebbe assurdo.

È anche vero però che ultimamente l’Uefa sta stringendo le maglie contro i club che non rispettano certi parametri finanziari. Se è vero che mancano 300.000 euro si è trattata di una negligenza da parte del club. È anche vero però che si deve troare una soluzione affinché il club possa disputare l’Europa League, conquistata con tanta fatica fino all’ultima giornata di campionato.


Loading...

About Fabio Porpora

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*