ULTIME NEWS
Home > Mondiali di Calcio Brasile 2014 > Uruguay senza Suarez, Mondiali 2014 a rischio
Uruguay senza Suarez, Mondiali 2014 a rischio

Uruguay senza Suarez, Mondiali 2014 a rischio

Mancano circa 3 settimane al noto inizio dei Mondiali 2014 di Brasile che si avrà il 12 di giugno con la partita di esordio tra Brasile e Croazia, e tutte le squadre si stanno impegnando per celebrare al meglio questo evento.

Gli italiani che solcheranno le acque dell’Atlantico per andare a vedere la propria squadra del cuore e per sostenerla dal vivo cominceranno a fare il tifo invece verso il 14 giugno, giorno in cui l’Italia farà la sua prima partita, contro l’Inghilterra.

Tutti i ragazzi di Prandelli sono stati convocati e stanno svolgendo un allenamento specifico a Coverciano, per stabilire la forma della nazionale italiana e per scegliere al meglio la rosa che dovrà occupare il campo brasiliano tra 20 giorni circa.

Anche molte altre squadre hanno preparato la propria rosa con accuratezza, scegliendo i giocatori migliori per forma fisica e caratteristiche in particolare, e tra questi team spicca l’Uruguay, che purtroppo sembra essere in seri problemi.

Infatti nelle ultime ore Luis Suarez si è infortunato al ginocchio durante l’allenamento, e gli esami eseguiti non hanno affatto dato buone notizie: infatti, è stata riscontrata la rottura del menisco del giocatore.

Per tal cagione, l’attaccante del Liverpool dovrà operarsi di urgenza in artroscopia a Montevideo: è vero che per i giocatori di calcio bastano anche due settimane per scendere in campo, ma è pur vero che si tratta dei Mondiali 2014 di Calcio in Brasile, la patria di questo sport!

Pertanto, il tempo stringe, corre veloce, e il suo recupero è a rischio: si ricorda che la sua prima sfida mondiale sarà con il Costa Rica il 14 giugno, dopodiché l’Inghilterra il 19 e come terza sfida l’Italia il 24 giugno.


Loading...

About Fabio Porpora

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*