ULTIME NEWS
Home > Mondiali di Calcio Brasile 2014 > Mondiali 2014: Nicola Rizzoli, arbitro italiano in Brasile
Mondiali 2014: Nicola Rizzoli, arbitro italiano in Brasile

Mondiali 2014: Nicola Rizzoli, arbitro italiano in Brasile

Ogni nazione avrà un fischietto, e quello dell’Italia sarà Nicola Rizzoli: infatti è stato designato lui come l’arbitro che rappresenterà l’Italia in occasione dei Mondiali 2014 di Brasile, evento che comincerà questa estate nel continente sudamericano.

Si ricorda infatti che tra poco meno di tre settimane si avrà la prima partita di questo celebre evento, che si terrà tra due squadre del girone della morte, e cioè Brasile e Croazia, ed è prevista per il 12 di giugno alla nota Arena di San Paolo.

Ritornando a Rizzoli, il fischietto italiano è originario di Mirandola, in provincia di Modena: il suo mestiere ufficiale è architetto, ma si diletta anche nello sport, ed avrà il privilegio più importante per tutti gli arbitri del mondo, e cioè rappresentare la propria nazione ai Mondiali.

Rizzoli sarà affiancato poi dai mitici assistenti Renato Faverani e Andrea Stefani: è stato scelto dal momento che a parere della classifica del Miglior arbitro dell’anno IFFHS, si tratta del secondo miglior fischietto al mondo. Viene superato solo dal celebre inglese Howard Webb.

Purtroppo, non tutti considerano Nicola Rizzoli il miglior arbitro italiano, dal momento che il suo operato è stato molto criticato nelle ultime settimane: infatti in numerosi siti online si parla davvero tanto dei presunti errori della giacchetta nera.

In particolare, spicca il derby di Torino vinto dalla Juventus per 1-0, con rete di Carlos Tevez, a causa di un evidente rigore non concesso a El Kaddouri. Pirlo lo aveva infatti sgambettato, e inoltre Vidal non è stato espulso, dal momento che era già ammonito, per via di un tocco della palla con una mano.


About Fabio Porpora

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*