ULTIME NEWS
Home > Coppe Europee > Champions League > Champions League: Diego Costa ha ultima possibilità
Champions League: Diego Costa ha ultima possibilità

Champions League: Diego Costa ha ultima possibilità

La finale di Champions League è finalmente arrivata: questa sera si giocherà la partita conclusiva di un lungo percorso durato mesi, che vedrà scontrarsi le due squadre più forti di Europa, e cioè l’Atletico Madrid e il Real Madrid: questa ultima squadra è stata riportata in auge dopo dieci anni grazie al meraviglioso lavoro di Carlo Ancelotti, ex milanista che con la sua semplicità è riuscito ad amalgamare i giocatori tra di loro.

Purtroppo, per questa sera Diego Costa è a rischio, dal momento che di recente ha ottenuto una lesione muscolare: è da dire comunque che il giocatore dell’Atletico Madid ha preso l’aereo ed è andato in Serbia per sottoporsi ad una cura non convenzionale ad opera della dottoressa Marijana Kovacevic: questa ultima è diventata molto celebre grazie all’uso della placenta di cavallo come metodo alternativo per trattare le lesioni muscolari.

Essa è famosa altresì per aver curato nomi di spicco come Asamoah Gyan, Frank Lampard, Robin Van Persie e Glen Johnson: inoltre, per questi Mondiali di calcio 2014 di Brasile, che avranno inizio il 12 giugno con la partita inaugurale tra Brasile e Croazia alla celebre Arena di San Paolo, la dottoressa di Belgrado è stata scelta per entrare nello staff medico del Ghana.

Il personaggio in questione è una innovatrice nel trattamento degli infortuni muscolari, dal momento che usa un metodo alternativo non riconosciuto dalla medicina tradizionale: comunque, anche se non riconosciuto, sembra funzionare, visti i suoi effetti miracolosi sui succitati giocatori.

Diego Costa ha quindi questa ultima possibilità, al fine di recuperare dalla lesione al bicipite per giocare al meglio delle sue forze la finale di Champions League di questa sera. Avrà funzionato?

About Fabio Porpora

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*