ULTIME NEWS
Home > Nazionali > Mondiali 2014, Italia: Romulo al posto di Verratti?
Mondiali 2014, Italia: Romulo al posto di Verratti?

Mondiali 2014, Italia: Romulo al posto di Verratti?

Circola ormai insistentemente un’indiscrezione che vedrebbe Romulo tra i 23 convocati per i Mondiali 2014 al posto di Verratti.

Nessuno ci avrebbe scommesso nemmeno un euro ma l’esclusione di Verratti dalla lista definitiva dei 23 convocati per il Brasile potrebbe trasformarsi in realtà. Il miglior centrocampista della Ligue 1 starebbe per perdere il posto in virtù di motivazioni di natura tattica a discapito di Parolo e Romulo, due che certamente non hanno la sua classe.

Secondo Prandelli Verratti avrebbe poca dimestichezza con il ruolo di mezzala, ruolo determinante nello scacchiere del c.t. ma probabilmente quello che circonda Verratti è un equivoco. Il centrocampista infatti ha ricoperto con successo il ruolo di mezzala nel Psg di Blanc in più di un’occasione, al fianco di Thiago Motta. Le motivazioni tattiche dietro l’esclusione di Verratti vengono così a mancare, ma allora perchè Prandelli lo escluderà dai 23 convocati?

La scelta parrebbe davvero difficile da comprendere anche perchè Verratti, nonostante la giovane età, è un calciatore abituato a calcare palcoscenici importanti avendo giocato molte più partite in Champions League di Romulo e Parolo, avendo vinto due scudetti consecutivi con il Psg.

Resta quindi davvero difficile comprendere la scelta di Prandelli di lasciare fuori dalla lista dei 23 convocati Marco Verratti, inserendo invece Romulo, un oriundo che avrebbe probabilmente pagato oro per essere convocato dal Brasile. La difesa del nostro patrimonio nazionale passa anche da questo, la valorizzazione dei nostri giovani, e appare assurdo che Verratti, un calciatore pronto per la Champions League, sia escluso per favorire Parolo e Romulo.


Loading...

About Fabio Porpora

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*