ULTIME NEWS
Home > Mondiali di Calcio Brasile 2014 > Brasile 2014, Ronaldo: Italia non è favorita
Brasile 2014, Ronaldo: Italia non è favorita

Brasile 2014, Ronaldo: Italia non è favorita

Luis Nazario da Lima, chiamato da tutti Ronaldo, o meglio Ronaldo il Fenomeno per distinguerlo da Cristiano Ronaldo, attaccante del Real Madrid che sabato sera ha festeggiato la vittoria della finale di Champions League, ha quattro squadre che vedrebbe bene come vincitrici dei Mondiali 2014 di Brasile.

Tale evento prenderà piede con una partita di esordio, che si giocherà il 12 di giugno nella sfida inaugurale tra Brasile e Croazia: per gli italiani, invece, comincerà il 14 di giugno con il match contro l’Inghilterra di Rooney.

Purtroppo, nel poker di Ronaldo non spicca l’Italia: secondo lui ci sono quattro squadre migliori degli azzurri, e cioè Brasile, Germania, Argentina e Spagna. Ognuna di loro ha delle caratteristiche peculiari che potrebbero concederle la vittoria.

Nel dettaglio, la squadra del Brasile gioca in casa, ma altresì ha una ottima squadra, cosa che si è manifestata in Confederations: oltre alla difesa e al centrocampo spicca senza dubbio l’attacco fenomenale gestito da Neymar.

Inoltre, la Spagna ha giocatori dal punto di vista tecnico davvero fortissimi, mentre la Germania ha dalla sua tradizione calcistica: infine, l’Argentina ha Messi. L’Italia, invece, non ha niente che spicca.

Eppure, in un Mondiale nessuno è fuori dai giochi, e senza dubbio Ronaldo ha apprezzato la squadra: infatti dopo queste quattro quella che ha più possibilità di vincere è l’Italia. Eppure, quelle quattro hanno qualcosa in più.


About Fabio Porpora

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*