ULTIME NEWS
Home > Coppe Europee > Champions League > Uefa cambia la regola della doppia ammonizione
Uefa cambia la regola della doppia ammonizione

Uefa cambia la regola della doppia ammonizione

La Uefa vuole cambiare una regola molto fastidiosa. Un giocatore non potrà più saltare la finale per doppia ammonizione in due partite diverse.

Molti ricordano ciò che è capitato a Nedved nel 2003, quando venne ammonito nella semifinale di Champions League contro il Real Madrid. Essendo stato già ammonito nella precedente partita, non giocò la finale all’Old Trafford contro il Milan di Ancelotti, che vinse la partita ai rigori.

La Uefa vorrebbe annullare la norma con la quale si squalifica un giocatore per doppia ammonizione, a partire dai quarti di finale delle future competizioni europee, Champions ed Europa League.

Secondo alcune notizie apparse sui quotidiani spagnoli, il Comitato organizzativo sembra stia lavorando seriamente già da molto tempo a questa rivoluzione.

L’intento è quello chiaramente di preservare lo spettacolo. Il recente caso di Xabi Alonso, che ha non ha giocato la finale contro l’Atletico per il giallo subito nel ritorno della semifinale contro il Bayern, pare abbia accelerato l’iniziativa dell’Uefa.


Loading...

About Fabio Porpora

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*