ULTIME NEWS
Home > Altri Sport > Valentino Rossi con l’amaro in bocca dopo il Mugello
Valentino Rossi con l’amaro in bocca dopo il Mugello

Valentino Rossi con l’amaro in bocca dopo il Mugello

Valentino Rossi è salito sul podio al terzo gradino. Una posizione che non gli è gradita molto, poiché avrebbe voluto festeggiare meglio il suo 300° GP.

Il pilota della Yamaha ha dichiarato di essere contento della su prestazione e di essere salito sul podio nel circuito che mancava dal 2009, ma ha rimarcato le difficoltà incontrate nelle prove libere e nelle qualifiche. Secondo il pesarese sono state quelle le circostanze che hanno influenzato negativamente il Mugello.

Rossi ce l’ha messa tutta, ma non è stato in grado di competere e stare al passo con Marquez ed il suo compagno di squadra, Jorge Lorenzo. Nonostante abbia staccato di 14 secondi il quarto, Rossi non è riuscito a colmare quel secondo di distacco da Lorenzo. Valentino ammette la superiorità di Marquez, che ha vinto per la sesta volta consecutiva dall’inizio della stagione.

All’inizio della gara ha incontrato molte difficoltà nel seguire Lorenzo, anche se il setup del cambio della sua moto ha risposto molto bene. La sesta marcia, infatti, gli ha consentito di andare veloce sul rettilineo. Tutto questo però non è bastato e Lorenzo ne ha approfittato. Rossi ha dovuto lottare anche contro la stanchezza durante la gara.

Lo sforzo psico-fisico è stato enorme e Valentino non è più un giovanissimo. La sua analisi della gara vede Marquez molto bravo nelle frenate e nell’imboccare le curve, che gli hanno consentito di vincere anche su questo circuito. Proprio Rossi aveva pronosticato che il Mugello rappresentava la grande occasione per battere lo spagnolo ed interrompere la striscia positiva.

About Fabio Porpora

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*