ULTIME NEWS
Home > Nazionali > Mondiali 2014 Italia, Del Piero: Prandelli non ha bocciato
Mondiali 2014 Italia, Del Piero: Prandelli non ha bocciato

Mondiali 2014 Italia, Del Piero: Prandelli non ha bocciato

L’ex capitano della Juve Del Piero, per via del fatto che Cesare Prandelli, commissario tecnico degli azzurri e della nazionale italiana, ha di recente reso pubblica la lista dei 23 giocatori che prenderanno l’aereo per giocare i Mondiali 2014 di Brasile, escludendone 7 dai 30 che erano in gioco, ha fatto alcune dichiarazioni interessanti al fine di incoraggiare coloro che non sono stati inseriti nelle sue scelte.

A tal proposito, il dispiacere più grande è senza dubbio quello che sta patendo Giuseppe Pepito Rossi, che nonostante si sia impegnato tantissimo e abbia fatto chissà quanti sacrifici per superare il secondo infortunio al legamento crociato dello stesso ginocchio, non è stato scelto tra i 23 della lista.

Del Piero ha per lui parole di incoraggiamento, dato che questa scelta potrebbe abbattere il campione che con le unghia e con i denti ha lottato fino all’ultimo per agguantare il sogno che è sfuggito dalle sue mani: egli dice di capire il dispiacere che ha provato Giuseppe Rossi, dal momento che non sono da poco tutte le difficoltà che ha dovuto superare.

Eppure, dice l’ex capitano juventino, se continua a crederci e a lavorare ancora seriamente, in futuro potrà avere addirittura una soddisfazione ancora più grande.

Alessandro Del Piero ha cercato di confortare così Rossi ai microfoni di Sky Sport, che senza dubbio è rimasto molto deluso per il fatto di essere stato escluso dalla lista per i Mondiali.

Del Piero ha terminato dicendo che le decisioni e le scelte del commissario tecnico Cesare Prandelli sono un premio per chi andrà in Brasile, ma assolutramente non sono da vedere come una bocciatura per chi è stato escluso.


Loading...

About Fabio Porpora

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*