ULTIME NEWS
Home > Nazionali > Nazionale italiana: Iter avventura Mondiali 2014
Nazionale italiana: Iter avventura Mondiali 2014

Nazionale italiana: Iter avventura Mondiali 2014

Dai 31 giocatori pre-convocati da Cesare Prandelli si è dovuto passare a 23 giocatori, che avranno il privilegio di partire per rappresentare la propria squadra ai Mondiali 2014 di Brasile, evento che comincerà tra una settimana nel continente sudamericano con la sfida tra Brasile e Croazia prevista il 12 di giugno alla nota Arena Corinthias di San Paolo.

Nelle ultime ore c’è stato un allenamento a coverciano che ha visto contrapporsi due squadrette fatte così alla cieca subito dopo gli allenamenti, e sono stati oltre 10.000 i tifosi che hanno visto la squadra italiana allenarsi a Perugia in vista della sfida amichevole contro il Lussemburgo.

L’iter dell’Italia parte così dal Centro tecnico federale di Coverciano: entro il 2 giugno c’è stata la scelta dei 23 che voleranno in Brasile, e molti si sono impegnati tanto: alcuni come Giuseppe Rossi sono rimasti delusi, ma Prandelli avrà avuto i suoi buoni motivi.

Mercoledì 4 giugno, oggi insomma, la lista dei 23 convocati farà vedere cosa saprà fare, dal momento che l’Italia scenderà in campo alle 20.45 a Perugia con il Lussemburgo: dopo poche ore, domani quindi, la nazionale partirà in vista dei Mondiali.

L’ultima possibilità per Cesare Prandelli di vedere le cose dal punto di vista ufficiale e di sistemare la formazione si avrà domenica 8 giugno all’“Estadio da Cidadania” di Volta Redonda alle 22.30, con una sfida contro la Fluminense.

E finalmente, poi, sabato 14 ci sarà la prima sfida della squadra italiana in Coppa del Mondo contro l’Inghilterra: si ricorda che l’Italia giocherà la prima partita a Manaus, città molto criticata soprattutto in questi giorni a causa di prese con forti piogge, che hanno causato dei danni che non dovevano accadere, come il crollo di una porzione del tetto dell’aeroporto.


Loading...

About Fabio Porpora

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*