ULTIME NEWS
Home > Mondiali di Calcio Brasile 2014 > Mondiali 2014, amichevole: Olanda-Galles 2-0
Mondiali 2014, amichevole: Olanda-Galles 2-0

Mondiali 2014, amichevole: Olanda-Galles 2-0

Poco ci manca ai Mondiali 2014 di Brasile: manca infatti solo una settimana per vedere la sfida del 12 di giugno che vedrà in opposizione Brasile contro Croazia, in uno stadio di San Paolo non ancora ultimato, la nota per essere incompleta Arena Corinthias.

Ieri è stata una serata di sfide mondiali per quattro nazionali in vista dell’esordio brasiliano: nelle ultime ore ci sono state delle intriganti amichevoli pre-Mondiali, tra cui senza ombra di dubbio vale la pena di evidenziare quella che ha visto l’Olanda in opposizione a Galles che si è conclusa 2 a 0.

Questa sfida, che si è tenuta ad Amsterdam, ha visto gli olandesi imporsi per ben 2 reti a 0 2-0 sul Galles grazie ad un mitico Robben in formissima, che è stato protagonista assoluto della gara, in particolar modo nel primo tempo.

Nel dettaglio, l’attaccante del Bayern Monaco, uscito alle semifinali di Champions League contro il Real Madrid, ha avuto modo di sfruttare almeno 4 occasioni, anche se ne ha realizzate solo due: il primo gol apre le danze al 32, quando il campione realizza di sinistro sulla respinta del portiere gallese Hennessey dopo un fantastico attentato dell’altro campione Van Persie sulla sinistra.

Il Galles è stato quasi in assoluto assente, dal momento che era scevro di Bale: di contro l’Olanda si dà da fare, e anche se nella prima parte della ripresa tutto è andato un po’ a rilento, non si è mai arresa, fino alla fine, cercando il raddoppio.

E la doppietta arriva quando a un quarto d’ora dalla fine c’è stato Lens, che appartiene al Dinamo Kiev, che butta di destro su assist del solito Robben.

Infine, si ricorda che a Miami si è conclusa in pareggio la sfida clou tra Ecuador e Inghilterra, 2 a 2, che ha visto un notevole grado di delusione per Hodgson: invece, c’è stata la vittoria per l’Algeria, che ha sconfitto per 2 a 1 la Romania.


Loading...

About Fabio Porpora

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*