ULTIME NEWS
Home > Mondiali di Calcio Brasile 2014 > Mondiali 2014, Gruppo G: Portogallo in ansia per Cristiano Ronaldo
Mondiali 2014, Gruppo G: Portogallo in ansia per Cristiano Ronaldo

Mondiali 2014, Gruppo G: Portogallo in ansia per Cristiano Ronaldo

La formazione portoghese inserita nel Gruppo G dei Mondiali 2014 molto probabilmente dovrà fare a meno del suo fuoriclasse Cristiano Ronaldo.

Uno dei motivi per cui Cristiano Ronaldo non ha giocato la partita amichevole contro la Grecia sembra essere proprio questo, un serio infortunio. La notizia è stata data proprio dalla Federazione portoghese che ha diagnosticato per Ronaldo una tendinite rotulea al ginocchio sinistro. Questo infortunio potrebbe costare davvero caro a Ronaldo che rischia addirittura di non partecipare al Mondiale ormai prossimo al calcio di inizio.

Il Portogallo intanto ha in programma ben due amichevoli una il 6 giugno contro il Messico e l’altra il 10 giugno contro l’Irlanda. A causa di questo fastidioso infortunio lo staff medico portoghese ritiene opportuno  non schierare Cristiano Ronaldo in queste due amichevoli ma bensì tenerlo sotto osservazione per schierarlo poi infortunio permettendo al debutto del Portogallo al Mondiale contro la Germania il 16 giugno.

Una cosa è certa se il Portogallo dovesse rinunciare a Cristiano Ronaldo sarebbe una perdita gravissima per una squadra che fa di lui il vero punto di forza per superare il girone. Questo tipo di infortunio però è molto pesante ed infatti la preoccupazione arriva fino a Madrid dove i medici del Real hanno il timore che l’infortunio possa diventare poi pesantissimo se si schiera in campo Ronaldo prima di essere del tutto guarito.

Su questo si è espresso anche il Presidente del Real Madrid Florentino Perez che ha dichiarato la sua notevole preoccupazione dato che anche in passato al Real sono capitati infortuni durante il Mondiale e quindi vorrebbe che CR7 fosse schierato solo quando è al 100% fisicamente.


Loading...

About Fabio Porpora

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*