ULTIME NEWS
Home > Nazionali > Brasile 2014: Stile delle WAGS italiane, le donne degli Azzurri
Brasile 2014: Stile delle WAGS italiane, le donne degli Azzurri

Brasile 2014: Stile delle WAGS italiane, le donne degli Azzurri

Manca solo una settimana al celebre inizio dei Mondiali 2014 di Brasile: infatti tra sette giorni le migliori 32 squadre del mondo che sono rimaste in gara si sfideranno nella prima fase a gironi, da cui saranno superstiti solo la metà delle nazionali, cioè sedici team agguerriti che accederanno alle sfide degli ottavi.

Si ricorda che la prima gara di questo evento è prevista per giovedì prossimo, tra sette giorni esatti, il 12 di giugno 2014, e si terrà tra Brasile e Croazia alla nota Arena Corinthias, cioè lo stadio di San Paolo, la città che ospiterà appunto la gara di esordio: di contro, la bella Italia colorata di azzurro avrà il compito di disputare il suo primo match sabato 14 giugno in opposizione all’Inghilterra.

Da pochi giorni la formazione ufficiale è stata comunicata dal commissario tecnico Prandelli, che ha dovuto ridurre il numero di giocatori da 30 a 23: saranno questi ventitre che prenderanno questa sera l’aereo di Alitalia per arrivare domani mattina presto lì a Rio de Janeiro e prepararsi alla prima sfida.

E insieme ai calciatori ci saranno anche le loro WAGS (Wives & Girlfriends dei calciatori): dal momento che Cesare non ha proibito nulla circa il sesso durante i Mondiali, a loro non è stato proibito di rimanere fuori dal Brasile.

E sono proprio queste WAGS al centro dell’attenzione dei celebri media, dal momento che ci sono quelle più famose, quelle più storiche e quelle più gossippate: chissà se ci sarà Alena Seredova, che è in recente crisi col marito Gigi Buffon.

Altri nomi di WAGS italiane sono Carolina Marcialis, compagna di Antonio Cassano, Michela Quattrociocche, l’attrice amica di Alberto Aquilani, e Sarah Felberbaum, che sta con Daniele De Rossi: non si sa ancora nulla di Fanny Neguesha e Balotelli, Valentina Del Vecchio e Ignazio Abate, e Martina Bonucci che ha partorito da poco.


Loading...

About Fabio Porpora

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*