ULTIME NEWS
Home > Mondiali di Calcio Brasile 2014 > Mondiali 2014, Girone C: confronto reparti offensivi
Mondiali 2014, Girone C: confronto reparti offensivi

Mondiali 2014, Girone C: confronto reparti offensivi

In questo articolo conosceremo meglio i reparti offensivi delle quattro squadre presenti nel Girone C del Mondiale in Brasile : Colombia, Grecia, Giappone e Costa D’Avorio.

Il Gruppo C dei Mondiali 2014 per gli addetti ai lavori dovrebbe essere il girone meno avvincente di tutti visto che comprende squadre che non fanno sicuramente della tecnica il loro punto di forza. Questo non vuol dire che in questo girone mancheranno giocatori importanti soprattutto nei vari reparti offensivi delle quattro squadre.

La squadra che punterà a vincere al girone sarà sicuro la Colombia che ha sorpreso nelle qualificazioni giocando un buon calcio e arrivando al Mondiale senza grossi problemi.  L’altra squadra che punterà a superare il turno è la Costa D’Avorio che col suo condottiero Dieder Drogba al suo ultimo Mondiale in carriera proverà a fare sicuramente bella figura.

Ma adesso conosciamo nello specifico i reparti offensivi di questo Girone C squadra per squadra.

COLOMBIA

La Colombia purtroppo dovrà fare a meno di uno dei suoi giocatori più importanti Radamel Falcao del Monaco per infortunio quindi i colombiani ripongono tutte le loro speranze in Jackson Martinez attaccante del Porto molto veloce e forte fisicamente ma non bisogna dimenticarsi di Gutierrez detto il pistolero o del sostituto molto valido Bacca attaccante del Siviglia vincitrice dell’Europa League.

GIAPPONE

Il Giappone di Alberto Zaccheroni può fare affidamento ad un attacco composto da giocatori che militano in campionati europei come per esempio Kagawa attaccante del Manchester United sicuramente il giocatore più rappresentativo della nazionale giapponese oppure Honda in forza al Milan da pochi mesi ora potrà giocare nel suo vero ruolo e forse esprimersi meglio di come ha fatto in questo periodo nel campionato italiano.

COSTA D’AVORIO

Per la Costa D’Avorio vale lo stesso discorso del Giappone gran parte dei giocatori presenti in rosa provengono da campionati europei. L’attaccante e giocatore simbolo è Dieder Drgoba ormai all’ultimo Mondiale con la sua nazionale ma non bisogna dimenticarsi della velocità di Gervinho giocatore della Roma che ha disputato un’ottima stagione.

GRECIA

La Grecia è la squadra con sicuramente il peggior attacco del Girone C compensato però da un’ottima fase difensiva. Mitroglou è l’attaccante su cui tutti i Greci fanno affidamento ma anche Samaras attaccante del Celtic di Glasgow può essere fondamentale per la nazionale ellenica.


Loading...

About Fabio Porpora

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*