ULTIME NEWS
Home > Mondiali di Calcio Brasile 2014 > Mondiali 2014, Girone C: tutto sulla Colombia
Mondiali 2014, Girone C: tutto sulla Colombia

Mondiali 2014, Girone C: tutto sulla Colombia

In questo articolo conosceremo meglio la Colombia una della quattro squadre inserite nel Girone C dei Mondiali in Brasile insieme a Grecia, Costa D’Avorio e Giappone.

Dal punto di vista storico la nazionale di calcio della Colombia ha partecipato ai Mondiali di calcio per cinque volte con l’esordio nel lontano 1962. Il massimo risultato raggiunto è l’approdo agli ottavi di finale nel 1990 l’ultimo Mondiale disputato in Italia.

Ora finalmente la Colombia è tornata per la gioia di tutto il popolo colombiano amante del calcio che aspettava da parecchio questo momento. La Colombia non vuole essere una semplice comparsa in questo Mondiale e lo dimostra il girone di qualificazione disputato per arrivare fin qui dove “Los Cafeteros” sono arrivati secondi alle spalle della forte Argentina disputando un girone ad alto livello.

La nazionale della Colombia è piena di giovani che fanno della velocità e della resistenza il loro punto di forza ma il tecnico argentino Josè Pekerman ha convocato anche molti giocatori esperti del calcio internazionale che potranno fare la differenza.

La Colombia gioca con il 4-4-2 avendo come punto di forza il centrocampo dove troviamo Cuadrado della Fiorentina e James Rodriguez del Monaco sulle fasce e Aguilar e Fredy Guarin dell’Inter centrocampisti centrali.

Anche nella difesa della Colombia troviamo giocatori molto conosciuti al nostro campionato come per esempio sulle fasce Zuniga del Napoli ed Armero (ex Napoli ora al West Ham) e come coppia di centrali Yepes – Zapata.

La Colombia dovrà fare i conti con l’assenza del suo giocatore migliore Radamel Falcao che a causa di un infortunio non parteciperà a questo Mondiale e quindi si farà affidamento su Jackson Martinez forte attaccante del Porto e ovviamente dalla fantasia di Cuadrado che sarà sicuramente l’uomo in più di questa Colombia.


About Fabio Porpora

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*