ULTIME NEWS
Home > Mondiali di Calcio Brasile 2014 > Croazia: Kovac crede nella buona riuscita al Mondiale
Croazia: Kovac crede nella buona riuscita al Mondiale

Croazia: Kovac crede nella buona riuscita al Mondiale

Croazia che parla un po’ di italiano. Nella rosa costruita dal ct Kovac sono infatti presenti Kovacic ed il genoano Vrsaljko, due giocatori sui quali punta molto il ct croato.

Kovac ha voluto offrire una grande opportunità ad alcuni giovani calciatori, che in questa ultima stagione si sono messi in luce nei rispettivi campionati nei quali militano. Tra le riserve dei portieri cìé Zelenika, il cui cartellino è di proprietà della Dinamo, ma che è stato girato in prestito al Lokomotiv con il quale ha disputato un buon campionato.

Il più giovane calciatore della rosa è Pasalic, classe 1995, al quale potrebbe essere affidata la regia di centrocampo, considerate le sue ottime qualità tecniche. Il giovane di belle speranze è stato recentemente acquistato dal Chelsea lo scorso gennaio, quando anche la Lazio ed il Catania si erano messe sulle sue tracce.

Un altro regista convocato da Kovac è la pormessa Mocinic, che ha preso per mano il Rijeka verso la vittoria della coppa nazionale contro gli avversari della Dinamo. Ma arriviamo alle vere e già affermate stelle della Croazia, Modric e Rakitic che avranno il compito di creare gioco in mezzo al campo.

Al reparto offensivo Kovac ha consegnato le chiavi a Mandzukic, mentre in difesa ci penserà Corluka a difendere la porta croata. Il leader e capitano indiscusso della nazionale balcanica è il terzino dello Shakhtar, Srna. La Croazia ha tutti i numero per poter fare bella figura ai Mondiali di Brasile 2014. Kovac è stato molto bravo a costruire una squadra fatta di giovani ai quali faranno da chioccia giocatori esperti.


Loading...

About Fabio Porpora

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*