ULTIME NEWS
Home > Mondiali di Calcio Brasile 2014 > Mondiali 2014, Girone G: reparti offensivi a confronto
Mondiali 2014, Girone G: reparti offensivi a confronto

Mondiali 2014, Girone G: reparti offensivi a confronto

Una panoramica riguardo i reparti offensivi delle quattro squadre che fanno parte del Girone G dei Mondiali : Germania, Portogallo, Ghana e Stati Uniti.

Il girone G del Mondiale è sicuramente uno dei gruppi più difficili ma allo stesso tempo avvincenti della competizione. Al di fuori della Germania che è sicuramente la favoritissima del gruppo le altre tre squadre Portogallo, Ghana e Stati Uniti possono giocarsi la qualificazione agli ottavi a viso aperto.

Conosciamo adesso più nel dettaglio tutti e quattro i reparti offensivi delle squadre presenti nel Girone G.

Germania

La Germania è sicuramente la squadra più forte del Girone G oltre ad essere una delle più forti dell’intera competizione, è una squadra votata all’attacco con giocatori molto forti tecnicamente e veloci e riesce in modo davvero molto semplice ad arrivare al gol, una vera e propria macchina di gol. L’attaccante più importante della Germania è senza dubbio Miroslav Klose che quest’anno ha attraversato una stagione nella Lazio molto difficile ma data la sua grande esperienza internazionale potrà come sempre stupire tutti.

Portogallo

Il Portogallo ha un attacco che diventa formidabile grazie alla presenza dell’attuale giocatore più forte del mondo Cristiano Ronaldo. Come centravanti vero c’è Hugo Almeida che al momento non sembra garantire i gol necessari per superare il turno quindi tutti i portoghesi fanno affidamento ovviamente su CR7 che sta recuperando da un infortunio per essere protagonista anche dei Mondiali insieme a Nani altro giocatore importante dell’attacco portoghese.

Ghana

Il Ghana non ha un attacco così irresistibile anzi diciamo che è più una scommessa visto che l’unica certezza offensiva per la squadra africana è Ashamoah Gyan esterno della Juventus che sembra essere il giocatore che segna di più. La scommessa è Christian Atsu un giovane attaccante del Porto che sembra essere corteggiato anche dal Chelsea per le sue qualità.

Stati Uniti

Gli USA ha un attacco formato da due giocatori che giocano in Premier ovvero Altidore e Dempsey più precisamente il primo gioca attualmente nel Sunderland sebbene non sembra abbia entusiasmato più di tanto, il secondo invece ha giocato sia nel Tottenham che nel Fulham senza trovare molto spazio e ora è tornato negli Stati Uniti. L’attaccante su cui gli statunitensi puntano di più è Aron Johannsson che gioca in Olanda nell’AZ Alkmaar in cui ha segnato ben 17 gol.


Loading...

About Fabio Porpora

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*