ULTIME NEWS
Home > Nazionali > La Nazionale italiana parte da Fiumicino e i tifosi cantano l’inno
La Nazionale italiana parte da Fiumicino e i tifosi cantano l’inno

La Nazionale italiana parte da Fiumicino e i tifosi cantano l’inno

C’è stata una sorta di febbre azzurra all’aeroporto di Fiumicino per via della partenza della Nazionale italiana di calcio alla volta del Brasile per giocare al meglio delle proprie forze i Mondiali 2014 di Brasile che cominceranno tra pochi giorni con il match tra Brasile e Croazia.

Da dire è che ci sono stati circa una trentina di fans agguerritissimi che hanno aspettato l’arrivo degli azzurri per salutarli, circa alle ore 21.45, quando per fare loro un cenno e per dare loro un augurio hanno cantato l’Inno di Mameli mentre mostravano la bandiera tricolore.

Al tempo stesso è stato affisso sulla vetrata esterna del Terminal 3 uno striscione che recita belle parole di incoraggiamento, e cioè “Grinta, cuore, passione: forza ragazzi fateci onore”.

In tal modo, i ragazzi azzurri sono stati davvero contenti: hanno posato, tutti schierati, affinché i tifosi potessero scattare una foto ricordo sulle scalette dell’A330 dell’Alitalia che è stato chiamato Tiziano.

Si ricorda che il pullman della squadra nazionale è giunto in modo del tutto diretto sotto bordo e quindi i tifosi, che si erano messi tutti appostati davanti al Terminal T3, non hanno avuto la possibilità di salutare da vicino gli azzurri.

In ogni caso, non si sono arresi, dal momento che sotto il velivolo si è raccolta una piccola folla di operatori aeroportuali: anche loro hanno fatto il possibile per incoraggiare i ragazzi, salutando in modo del tutto caloroso la nazionale italiana capeggiata dal commissario tecnico Cesare Prandelli e i giocatori pian piano che si avvicinavano al celebre apparecchio.


Loading...

About Fabio Porpora

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*