ULTIME NEWS
Home > Calcio Italiano > Calciomercato, Inter: Tom Ince si allontana
Calciomercato, Inter: Tom Ince si allontana

Calciomercato, Inter: Tom Ince si allontana

Il figlio dell’ex centrocampista Paul Ince chiude qualsiasi voce di calciomercato che lo portava a vestire la maglia nerazzura.

Spesso sembra il destino, corsi e ricorsi storici che non finiscono  mai di padre in figlio come una vera e propria eredità. Paul Ince ex centrocampista dell’Inter uno di quelli rimasti nel cuore dei tifosi nerazzurri per la sua cattiveria agonistica che lo contraddistingueva. L’Inter lo acquistò nel 1995 dal Manchester United per la cifra di 13,5 miliardi di lire poco se pensiamo al valore vero del calciatore.

La carriera di Pual Ince è durata dal 1985 in cui esordì col West Ham fino al 1989 quando ci fu il passaggio al grande club inglese il Manchester United di Sir Alex Ferguson che aveva creduto fortemente in lui. Rimarrà al Manchester fino al 1995 dove appunto in un mercato estivo di metà anni novanta fu acquistato dall’Inter per restarci due anni per essere poi successivamente venduto al Liverpool nel 1997.

Dopo il Liverpool con l’arrivo del nuovo millennio la carriera di Paul Ince sembra avviarsi sempre di più verso il tramonto, giocherà in altre quattro squadre Middlesbrough, Wolverhampton, Swidon Town e per concludere al Macclesfield Town nel 2007 anno in cui Ince appenderà le scarpette al chiodo.

Ma adesso tocca a Tom figlio d’arte un ragazzo di 22 anni con più o meno lo stesso fisico che aveva il papà. Sembrava tutto fatto Tom Ince era stato anche a Milano per un incontro con alcuni dirigenti dell’Inter ma alla fine ha preso una decisione diversa.

Secondo Ince dopo essersi consultato a lungo con la sua famiglia la scelta migliore è quella di restare in Inghilterra e di pensare in futuro alla possibilità di giocare all’estero cosa molto gradita comunque dal ragazzo.

Tom Ince per il momento è senza squadra ma molti club della Premier League sono interessati al ragazzo.


Loading...

About Fabio Porpora

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*