ULTIME NEWS
Home > Mondiali di Calcio Brasile 2014 > Mondiali 2014: ecco tutti i divieti per i tifosi
Mondiali 2014: ecco tutti i divieti per i tifosi

Mondiali 2014: ecco tutti i divieti per i tifosi

I Mondiali 2014 si avvicinano, ecco tutti i divieti per i tifosi, dalle vuvuzela agli animali allo stadio.

Se qualcuno avesse qualche dubbio riguardo la condotta che i tifosi dovranno avere negli stadi di Brasile 2014 ci ha pensato la Fifa a spiegare quali comportamenti non sono proprio tollerati, attraverso il proprio sito internet.

STRUMENTI:  Tanto per cominciare sarà permesso tifare, cantare, esultare incitando la propria squadra senza però fare uso di qualsiasi tipo di strumento musicale, bandite quindi caxirola (strumento musicale brasiliano) e vuvuzelas, trombette, fischietti e fuochi artificiali. Questo probabilmente perchè le vuvuzelas in Sudafrica diedero troppo fastidio ai tifosi di tutto il mondo anche tramite le televisioni.

TABLET:  La Fifa ha spiegato che è concesso ai tifosi di portare bandiere allo stadio ma con delle restrizioni relative alle dimensioni, che non devono superare i 2 x 1,5 metri e con un’asta di lunghezza inferiore a 1 metro. Allo stadio sarà vietato introdurre qualsiasi oggetto di dimensioni superiori ai 25 cm e nemmeno l’accesso di tablet e laptop onde evitare trasmissione fraudolenta di dati e immagini delle partite tramite internet.

MAGLIETTE E CIBO:  Inoltre anche l’abbigliamento subirà delle restrizioni perché è infatti vietato l’ingresso di magliette e altri indumenti che abbiano dei richiami politici o ideologici o che presentino delle scritte razziste o discriminatorie o xenofobe. Anche il cibo e le bevande saranno vietate a meno che non si tratti di alimenti specifici per diabetici così come è bandita la carta in grandi quantità o rotoli oltre che naturalmente l’ingresso di animali allo stadio.


About Fabio Porpora

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*