ULTIME NEWS
Home > Mondiali di Calcio Brasile 2014 > Brasile poco convincente con la Serbia
Brasile poco convincente con la Serbia

Brasile poco convincente con la Serbia

Brasile un po’ sottotono nella sfida con la Serbia. La Selecao non subisce gol dal 20 novembre ed ha vinto nove amichevoli consecutive, subendo una sola rete nelle ultime sei partite.

Nonostante questi dati più che confortanti, il Brasile non sta convincendo tutti. La squadra scesa in campo contro la Serbia ha incontrato diverse difficoltà nella prima parte della partita, risultando poco brillante e con idee poco chiare. Nel secondo tempo si è vista un’altra squadra, grazie al gol improvviso di Fred che ha dato una scossa alla Selecao, anche se nei minuti successivi ha rischiato spesso di andare in parità.

A vincere ha vinto, questo non è in dubbio. Ma è la qualità del gioco al quale ci ha da sempre abituati c a destare qualche sospetto. I tanti giovani che compongono la rosa avevano il compito di dare quel tocco di esplosività ad un squadra apparsa troppo spesso spenta. L’esordio è il 12 giugno contro l’ostica Croazia. I padroni di casa apriranno il Mondiale e tutti si aspettano grandi cose.

Nel primo tempo è stata la Serbia a sottomettere il Brasile. I ragazzi di Scolari hanno faticato parecchio nel creare opportunità. La Serbia ne ha approfittato rendendosi percolosa in più di una circostanza. Nel secondo tempo Scolari fa entrare Willian per Oscar ed il Brasile aumenta il ritmo di gioco.

Da li in poi i verdeoro prendono in mano la partita e Fred non ci pensa due volte ad insaccare la rete degli avversari. Finisce 1-0 per il Brasile, ma contro i croati occorreranno un’altra forma fisica ed un diverso stato mentale in campo.


About Fabio Porpora

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*