ULTIME NEWS
Home > Nazionali > Dove si fermerà la Nazionale italiana ai Mondiali 2014 di Brasile
Dove si fermerà la Nazionale italiana ai Mondiali 2014 di Brasile

Dove si fermerà la Nazionale italiana ai Mondiali 2014 di Brasile

Gli Azzurri di Cesare Prandelli sono partiti nelle ultime ore alla volta del Brasile per riprendersi quel titolo dei Mondiali 2006 che la Spagna gli ha rubato nel 2010 con i Mondiali in Sud Africa: per avvicinarsì al titolo, però, la nazionale italiana dovrà affrontare il girone di qualificazione che vede contrapposti i giocatori della penisola all’Inghilterra, all’Uruguay e al Costa Rica.

La domanda che tutti i tifosi si fanno in queste ultime ore è fino a che punto arriverà l’Italia nel suo viaggio verso la vittoria della Coppa del Mondo, e di conseguenza quanti match esaltanti saranno in grado di donare questi giocatori della Nazionale ai propri tifosi.

Si ricordano senza dubbio con gioia le sfide epiche che nel 2006 hanno portato a vincere la quarta Coppa del Mondo per l’Italia con una grande sorpresa: quei momenti non se li dimenticherà mai nessuno, rimarranno per dirla alla Eros Ramazzotti “impressi nella mente”.

In ogni caso, i Mondiali 2014 di Brasile cominciano il 12 di giugno con la partita di esordio tra Brasile e Croazia: poi, il 14 giugno, sarà la volta degli Azzurri. Infatti è la data d’esordio dell’Italia, della Nazionale italiana, che dovrà affrontare l’Inghilterra in suolo brasiliano.

Quelli che gufano affermano addirittura che questa Italia non merita di passare oltre il primo turno: pertanto la Nazionale uscirà fuori ai gironi, dove si qualificherà al primo posto l’Inghilterra e al secondo il mitico Uruguay.

Quelli più prudenti credono che la propria squadra proseguirà fino ai quarti di finale o al massimo in semifinale, ma che poi si incontreranno squadre di troppo alto livello, come Brasile, Spagna o Germania, che stopperanno il cammino della Nazionale.

Quelli che invece amano la propria Italia e intendono andare fino in fondo, vogliono alzare la quinta coppa del mondo insieme ai propri beniamini!


Loading...

About Fabio Porpora

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*