ULTIME NEWS
Home > Mondiali di Calcio Brasile 2014 > Mondiali 2014: Inghilterra, pareggio anche con l’Honduras
Mondiali 2014: Inghilterra, pareggio anche con l’Honduras

Mondiali 2014: Inghilterra, pareggio anche con l’Honduras

A meno di una settimana dall’inizio dei mondiali di Brasile 2014, l’Inghilterra di Roy Hodgson sembra aver smarrito la via per la vittoria. La squadra inglese, dopo il pareggio con l’Ecuador della scorsa settimana, impatta anche con l’Honduras al termine di un test match che termina con il risultato di 0 a 0.

Una partita conclusasi a reti bianche che evidenzia la sterilità offensiva del gioco dell’Inghilterra che giocherà domenica 15 Giugno la sua partita d’esordio al Mondiale contro l’Italia.

Nelle ultime prestazioni, Hodgson sta cercando di impostare la sua nazionale con un particolare 4-2-3-1 che prevede la contemporanea presenza in campo di Sturridge, Lallana e Welbeck che hanno il compito di supportare l’unica punta Rooney. A centrocampo, davanti alla difesa, il compito di protezione e di impostazione sarà affidato ai senatori Gerrard e Lampard.

La partita con l’Honduras, ed in parte anche quella con l’Ecuador, ha messo in evidenza alcuni problemi che affliggono l’Inghilterra che, penalizzata anche da un nubifragio che ha costretto l’arbitro a sospendere la partita per circa mezz’ora, non è riuscita ad imporre la sua superiorità tecnica alla squadra caraibica.

L’Inghilterra vista in queste due amichevoli pre-Mondiale non ha sicuramente destato una bella impressione soprattutto in relazione al girone di ferro in cui la squadra sarà impegnata. Oltre all’Italia, infatti, i nostri avversari inglesi dovranno vedersela anche con la Costa Rica e, soprattutto, con l’Uruguay in una sfida per il passaggio del turno che, possiamo essere sicuri, sarà tutt’altro che semplice e che potrebbe decidersi già dopo la prima giornata.


About Fabio Porpora

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*