ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Vuelta a Murcia 2016, Gilbert beffa Valverde davanti al suo pubblico
Vuelta a Murcia 2016, Gilbert beffa Valverde davanti al suo pubblico
Foto: Tim de Waele/TDWSport.com

Vuelta a Murcia 2016, Gilbert beffa Valverde davanti al suo pubblico

Primo squillo stagionale di Philippe Gilbert. Il belga della BMC Racing Team si impone nella Vuelta a Murcia 2016 battendo in uno sprint ristretto Alejandro Valverde (Movistar) e Ilnur Zakarin (Katusha).

Si corre sotto condizioni atmosferiche difficili. I primi a sfidare le intemperie sono sei corridori che cercano la fuga: si tratta di Miguel Ángel Benito (Caja Rural-Seguros RGA), Beñat Txoperena (Basque – Murias), Sander Helven (Topsport Vlaanderen – Baloise), Artem Ovechkin (Gazprom – RusVelo), Kleber Da Silva (Funvic Soul Cycles – Carrefour) e Kamil Gradek (Verva – Active Yet).

La strada, per loro, si fa ulteriormente in salita quando a mettersi in testa al gruppo arriva la Movistar che, guidata da Ion Izagirre e Ruben Fernandez, arriva a risucchiare i battistrada e a sfaldare notevolmente il plotone. Ad attaccare sull’ultima salita di giornata, la Cresta del Gallo (3^ cat.), è Tejay Van Garderen (Bmc), che guadagna pochi secondi sugli inseguitori, ma sembra poter controllare la situazione.

Di nuovo i Movistar, in realtà, si fanno sotto e sono pronti per lanciare la volata ad Alejandro Valverde. Quest’ultimo, però, viene beffato da Philippe Gilbert, il quale, sfruttando il lavoro del suo compagno statunitense, nel frattempo ripreso, e dell’australiano Ben Hermans, taglia per primo il traguardo. Soltanto secondo, dunque, valverde, atleta di casa e campione uscente della manifestazione. Primo italiano in classifica è Dario Cataldo (Astana), ottavo a poco più di un minuto. Qui l’arrivo della tappa.

Classifica:

1. Philippe Gilbert (BMC Racing) 5:02:19
2. Alejandro Valverde (Movistar Team) s.t.
3. Ilnur Zakarin (Katusha) s.t.
4. Luis León Sánchez (Astana) s.t.
5. Ben Hermans (BMC Racing) a 4”
6. Tanel Kangert (Astana) a 15”
7. Tejay Van Garderen (BMC Racing) a 18”
8. Dario Cataldo (Astana) a 1’05”
9. Daniel Navarro (Cofidis) a 1’06”
10. Víctor de la Parte (CCC Sprandi Polkowice) a 1’09”


About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*