ULTIME NEWS
Home > Altri Sport > Tennis, il 2017 è alle porte: dove debutteranno gli azzurri?
Tennis, il 2017 è alle porte: dove debutteranno gli azzurri?

Tennis, il 2017 è alle porte: dove debutteranno gli azzurri?

Sembrano passati pochi giorni dal trionfo di Juan Martin Del Potro e della sua Argentina nella finale di Coppa Davis 2016, ultimo appuntamento ufficiale dell’anno, ma di fatto è già alle porte la nuova stagione di tennis, come sempre ricca di impegni. Quest’oggi scopriamo i primi appuntamenti che riguardano i tennisti azzurri: dove esordiranno i nostri top player?

Il numero uno azzurro Paolo Lorenzi debutterà al Qatar ExxonMobil Open di Doha, Masters 250 in cui sfodereranno subito le racchette anche i primi due del ranking atp, vale a dire Andy Murray e Novak Djokovic. Nelle qualificazioni del torneo troviamo anche Thomas Fabbiano ed Alessandro Giannessi. Contemporaneamente andrà in scena un altro 250 in India, a Chennai, dove nessun azzurro fa parte del main draw, ma dove aspirano ad entrarvi Federico Gaio, Marco Cecchinato e Matteo Donati.

Posticiperà il rientro di una settimana Fabio Fognini, fresco di annuncio dell’imminente paternità con la moglie Flavia Pennetta: il ligure comincerà da Sydney (9-15 gennaio) all’Apia International” dove ritornerà per il secondo torneo stagionale Paolo Lorenzi.

Roberta Vinci, abbandonata l’idea di lasciare il circuito wta (lo farà presumibilmente a fine 2017), comincerà dall’Australia, dal cemento di Brisbane classificato come Wta Premier in programma dal 2 all’8 gennaio. Assieme a lei, anche Sara Errani e Francesca Schiavone, ma la milanese dovrà passare lo scoglio delle qualificazioni prima di approdare al tabellone principale. Nella stessa occasione presente anche la numero uno del mondo Angelique Kerber, che dodici mesi fa perse in finale contro Viktoria Azarenka (stavolta assente per maternità).

Errani e Vinci in campo anche nella seconda settimana dell’anno: la romagnola sarà a Hobart, la tarantina a Sidney. C’è chi, invece, parte dalla Cina. È il caso di Camila Giorgi, ai nastri di partenza del Wta International di Shenzhen, dove la numero uno del seeding è rappresentata dalla polacca Agnieszka Radwanska, campionessa uscente.

Restano ancora da decidere, tra i rappresentanti delle zone buone della classifica, gli esordi di Andreas Seppi e Karin Knapp.


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*