ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Adriatica Ionica Race 2019, dominio Deceuninck a Grado: vince Hodeg
Adriatica Ionica Race 2019, dominio Deceuninck a Grado: vince Hodeg

Adriatica Ionica Race 2019, dominio Deceuninck a Grado: vince Hodeg

Alvaro Hodeg si aggiudica la prima tappa della Adriatica Ionica Race 2019: sul traguardo di Grado è vero dominio della Deceuninck – Quick Step, dal momento che, dietro al velocista colombiano, si piazzano due suoi compagni di squadra, il francese Florian Senechal e il belga Philippe Gilbert.

Dopo il criterium di Mestre vinto da Phil Bauhaus, ecco la prima vera frazione dell’#Airace ’19: 186 km da Favaro Veneto a Grado, con un profilo pianeggiante, ma con oltre venti chilometri in sterrato che, nel finale, potrebbero favorire soluzioni d’attacco.

La prima parte di gara, ad ogni modo, vede protagonisti Mauricio Moreira (CajaRural-Seguros RGA), Guy Niv (Israel Cycling Academy), Etienne Van Empel (Neri Sottoli-Selle Italia-KTM), Thimo Willems (SportVlaanderen-Baloise), Umberto Poli (Team Novo Nordisk), che prendono il sopravvento dopo pochi istanti e resistono al ritorno del gruppo fino ai meno 65 al traguardo, quando cominciano i settori su strade bianche che cominciano a fare un po’ di selezione.

Ed è su uno di questi settori che al comando della corsa si porta un drappello di ventitré elementi: la Neri Sottoli – Selle Italia resta fuori e prova a ricucire, ma gli attaccanti vanno di comune accordo ed arrivano a giocarsi il successo.

E così è una volata ristretta a decidere la frazione. La Deceuninck – Quick Step fa valere la sua superiorità numerica e non sbaglia: primo Alvaro Hodeg, secondo Florian Senechal, terzo Philippe Gilbert. Un monopolio che testimonia lo spirito con cui lo squadrone belga  animi ogni corsa. In quarta posizione il primo italiano, Sacha Modolo (Education First).

Il giovane velocista colombiano, con la vittoria odierna, conquista la prima maglia di leader della corsa.

Ordine d’arrivo 1^ tappa:

1 HODEG Álvaro José Deceuninck – Quick Step 14 20 4:09:58
2 SÉNÉCHAL Florian Deceuninck – Quick Step 5 12 ,,
3 GILBERT Philippe Deceuninck – Quick Step 3 7 ,,
4 MODOLO Sacha EF Education First 5 ,,
5 HAUSSLER Heinrich Bahrain Merida 4 ,,
6 VAN GINNEKEN Sjoerd Roompot – Charles 3 ,,
7 CANOLA Marco Nippo Vini Fantini Faizanè 2 ,,
8 OLIVEIRA Rui UAE-Team Emirates 1 ,,
9 WARLOP Jordi Sport Vlaanderen – Baloise ,,
10 GRUZDEV Dmitriy Astana Pro Team ,,
11 PRADES Eduard Movistar Team ,,
12 HERMANS Ben Israel Cycling Academy ,,
13 KNOX James Deceuninck – Quick Step ,,
14 HONORÉ Mikkel Frølich Deceuninck – Quick Step ,,
15 PADUN Mark Bahrain Merida ,,
16 NICOLAU Joel Caja Rural – Seguros RGA ,,
17 VANMARCKE Sep EF Education First ,,
18 CAICEDO Jonathan Klever EF Education First ,,
19 CONCI Nicola Trek – Segafredo ,,
20 CATTANEO Mattia Androni Giocattoli – Sidermec ,,
21 SUTHERLAND Rory UAE-Team Emirates ,,
22 FIORELLI Filippo Italy 0:07
23 PERON Andrea Team Novo Nordisk 1:28
24 LONARDI Giovanni Nippo Vini Fantini Faizanè ,,
25 WILLEMS Thimo Sport Vlaanderen – Baloise ,,
26 MALUCELLI Matteo Caja Rural – Seguros RGA ,,
27 LOBATO Juan José Nippo Vini Fantini Faizanè ,,
28 STACCHIOTTI Riccardo Italy ,,
29 THEUNS Edward Trek – Segafredo ,,
30 ROTA Lorenzo Bardiani – CSF ,,

Classifica generale:

1 HODEG Álvaro José Deceuninck – Quick Step 3 4:09:48
2 SÉNÉCHAL Florian Deceuninck – Quick Step 0:04
3 GILBERT Philippe Deceuninck – Quick Step 0:06
4 MODOLO Sacha EF Education First 0:10
5 HAUSSLER Heinrich Bahrain Merida ,,
6 VAN GINNEKEN Sjoerd Roompot – Charles ,,
7 OLIVEIRA Rui UAE-Team Emirates ,,
8 WARLOP Jordi Sport Vlaanderen – Baloise ,,
9 GRUZDEV Dmitriy Astana Pro Team ,,
10 PRADES Eduard Movistar Team ,,


About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*